Test delle etichettatrici - 10/2019

Un dispositivo di etichettatura crea rapporti trasparenti! Le etichettatrici sono utilizzate sia nel settore commerciale che nell'uso privato. Noi di AskGeorge abbiamo ampiamente testato e valutato diversi dispositivi di etichettatura per voi. Qui è possibile leggere un rapporto del test dettagliato per ogni dispositivo di etichettatura e farsi la propria impressione sui dispositivi grazie a stampe campione.

Ultimo aggiornamento al: 15.10.2019, 16:27
Vincitore Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Brother Etichettatrice D400 Epson Etichettatrice LW-300 Labelworks Brother H105WB Etichettatrice palmare mobile Dymo LabelManager 210D Etichettatrice CASIO KL-60 Etichettatrice portatile Dymo LetraTag LT-100H + Tape

Brother
Etichettatrice D400

Epson
Etichettatrice LW-300 Labelworks

Brother
H105WB Etichettatrice palmare mobile

Dymo
LabelManager 210D Etichettatrice

CASIO
KL-60 Etichettatrice portatile

Dymo
LetraTag LT-100H + Tape

Vantaggi
  • Buon display
  • Possibilità di usare molti nastri diversi
  • Molti design per le cornici e le decorazioni
  • Caratteri accentati tedeschi direttamente disponibili
  • Tanti font
  • Alta risoluzione
  • 2 cartucce di nastro incluse
  • Alimentatore in dotazione
  • Margini sui lati di piccole dimensioni
  • Molti tipi di carattere e disegni
  • Veloce
  • Funzione di memoria
  • Diversi tipi di nastri
  • Molte impostazioni per cornici e decorazioni
  • Ampio display
  • Nessuna perdita delle etichette memorizzate in caso di guasto della batteria
  • Margini sui lati di piccole dimensioni
  • Ampio display
  • Arresto automatico
  • Alta velocità di stampa
  • Piccole dimensioni
Svantaggi
  • Relativamente grande e pesante
  • Margini sui lati di grandi dimensioni
  • Lenta
  • Istruzioni d’uso incomplete
  • Scomoda l’immissione dei caratteri accentati
  • Abbastanza pesante per un apparecchio portatile
  • Nastro di un’unica grandezza
  • Margini larghi sui lati
  • immissione dei caratteri accentati tramite un tasto speciale
  • Display molto piccolo
  • Stampa a bassa risoluzione
  • Le informazioni memorizzate non sono protette da interruzioni di corrente
  • Nastro di un’unica grandezza
  • Lenta
  • Scomoda tastiera
Riassunto

Tante funzioni, display molto buono, menu chiaro e qualità di stampa elevata.

Possono essere creati svariati design e stili di etichette ma l'apparecchio è lento e con svantaggi relativi al display.

Apparecchio portatile, leggermente pesante ma la stampa è di qualità.

Un buon apparecchio da scrivania o per l'impiego mobile di breve durata.

Dispositivo molto economico con vasta scelta di nastri disponibili ma con pochi tipi di design e piccolo display.

Apparecchio di piccole dimensioni con un buon display ma relativamente bassa velocità di stampa.

Largezza del nastro 3,5 - 18mm 6, 9, 12mm 12mm 6, 9, 12mm 6, 9, 12mm 12mm
Costi del nastro al metro di circa 0,63 € 0,63 € 0,50 € 0,80 € 0,75 € 1,50 €
Numero di font disponibili 14 14 1 1 1 1
Facilità d’uso
Funzionalità
Velocità
Impressione
Lavorazione
Fornitura in dotazione Etichettatrice, batterie, cassetta a nastro Etichettatrice, 2 cassette a nastro, alimentatore Etichettatrice, cassetta a nastro Etichettatrice, cassetta a nastro Etichettatrice, cassetta a nastro Etichettatrice, cassetta a nastro
Layout tastiera QWERTY QWERTY ABC QWERTY (Versione italiana) QWERTY ABC
Altezza 70 60 57 60 50 65
Larghezza 190 160 110 150 170 90
Profondità 175 140 210 170 110 220
Peso 920g 530g 500g 590g 460g 385g
Batterie in dotazione No No no No No
Grandezza dello schermo 13 simboli 14 simboli 12 simboli 12 simboli 4 simboli 12 simboli
Alimentatore in dotazione No No no - -
Perdità di dati in assenza di alimentazione in certe occasioni Si Si in certe occasioni Si
Funzione di memorizzazione Sì (50) Si (30) Sì (9) Si (9) Sì (un testo) Si (9)
Velocità di stampa 14mm/s 5mm/s 13mm/s 10mm/s 11,5mm/s 5mm/s
Tipo di batterie 6xAA 6xAAA 6xAAA 6xAA 6xAA 4xAA
Simboli 617 457 170 16 0 105
Margini sul lati 24mm 10mm 24mm 10mm 19mm 10mm
Numero righe di stampa 5 righe su nastro da 18mm 2 2 2 2 2
Contenuto di plastica nella confezione poca poca poca poca tanta tanta
Lingua del menu italiano e altre lingue italiano e altre lingue italiano e altre lingue italiano e altre lingue inglese italiano e altre lingue
Impressione sulla qualità molto buona molto buona molto buona molto buona buona molto buona
Lingua del manuale d'istruzione italiano italiano, altre lingue italiano, altre lingue italiano, altre lingue italiano e altre lingue italiano, altre lingue
Qualità del manuale d'istruzione molto buona ok buona molto buona molto buona molto buona
Imballaggio molto buona molto buona molto buona molto buona ok ok
Struttura del menu molto buona buona molto buona molto buona ok molto buona
Sigillo di prova: Brother Etichettatrice D400, Valutazione 1.25
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Epson Etichettatrice LW-300 Labelworks , Valutazione 1.4
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Brother H105WB Etichettatrice palmare mobile, Valutazione 1.5
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Dymo LabelManager 210D Etichettatrice, Valutazione 1.9
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: CASIO KL-60 Etichettatrice portatile, Valutazione 2
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Dymo LetraTag LT-100H + Tape, Valutazione 2.1
Qui potete trovare il rapporto di prova
mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Brother Etichettatrice D400 - thumbnail

Brother

Etichettatrice D400

Sigillo di prova: Brother Etichettatrice D400, Valutazione ottimo

L'etichettatrice P-touch D400 della Brother è nel complesso un ottimo apparecchio. Ha un'eccellente qualità di stampa e convince con la scelta di diversi design. La funzione di memoria e l'ampio e panoramico schermo sono anch'essi punti di forza. La buona impressione è completata dalla selezione di nastri di diversi colori e dall'eccellente menu.

Qui potete trovare il rapporto di prova
  • Se si desidera applicare molte etichette corte, è necessario stamparne più di una alla volta e poi separarle tagliandole, perché altrimenti il bordo largo potrebbe interferire.
  • Se l'apparecchio non viene utilizzato per un periodo di tempo prolungato, si consiglia di rimuovere le batterie, in quanto potrebbero scadere.
  • Ci sono produttori che vendono nastri compatibili molto più economici. Tuttavia, secondo i termini e le condizioni del produttore, la garanzia sull'apparecchio è a rischio in caso di utilizzo di materiali estranei.
 

Un dispositivo di etichettatura è impiegato dai piccoli commercianti in diversi settori, come la vendita al dettaglio, il magazzino, così come la gestione dei servizi. Anche i privati lo usano spesso per contrassegnare gli attrezzi per i propri hobby.

Questa stampante per etichette è dotata di una tastiera speciale per l'inserimento dell'etichetta. Questa viene stampata su una pellicola adesiva all'interno dell'apparecchio, che può essere applicata sulla superficie da etichettare con l'apparecchio.

La precisione è molto elevata, in questo modo si possono anche porre targhette con il nome sui campanelli. Ci sono diverse varianti: l'etichettatrice può contenere un nastro di plastica, nylon o carta o rendere le lettere adesive. Le moderne tecnologie consentono anche di etichettare nastri metallici.

Le funzionalità degli apparecchi, che sono in circolazione da molto tempo, oggi sono molto elevate: oltre all'etichettatura convenzionale, i testi possono essere memorizzati, rispecchiati e creati in varie dimensioni e formati su PC o smartphone. Chiunque stia pensando di acquistare un'etichettatrice dovrebbe prima di tutto considerare quante di queste funzioni sono necessarie.

I caratteri sono solitamente stampati sui vari materiali autoadesivi utilizzando il semplice ed efficiente processo di stampa termica diretta. Interessante per l'acquisto è la possibilità di caratteri diversi, nonché la stampa di caratteri speciali, disegni di cornici, loghi e codici a barre. Questi ultimi sono indispensabili nel commercio e nei magazzini. Anche la scrittura in Braille è possibile con un dispositivo di etichettatura specializzato. I modelli vengono trasferiti tramite speciali porte USB. Di norma, gli apparecchi sono dotati di una funzione di risparmio energetico.

Le aree di impiego sono molto variegate. I privati utilizzano un dispositivo di etichettatura, ad esempio, per contrassegnare i contenitori in cui qualcosa è congelato o conservato, oppure quaderni scolastici, cartelle in ufficio, zaini, borse, scarpe, giacche o cappotti. Spesso si etichettano i vestiti dei bambini.

In ufficio sono necessarie diverse etichette per una disposizione ordinata dei documenti e per l'archiviazione. Scaffali, armadi e archivi sono riempiti con i numeri di transazione, i nomi degli impiegati e le date del calendario. Le cassette postali, le cassette delle lettere, gli accessori e i pacchi, le porte, le insegne, le aree d'ingresso, gli utensili e il materiale per scrivere sono etichettati. La merce riposta nei magazzini e negli espositori dei negozi è dotata di un numero e di un codice a barre.

I vantaggi non derivano solo dalla chiarezza per l'utente, ma anche dalla scansione dei codici a barre. Soprattutto, un'etichettatura semplice e molto veloce è un vantaggio inestimabile.

  • Etichettatrici elettriche
  • Stampante di etichette
  • Dispositivo meccanico di etichettatura

I dispositivi elettrici e le stampanti per etichette sono modelli moderni che sono necessari nella logistica e nel commercio per l'elevato numero dei processi di etichettatura. Sebbene il dispositivo meccanico di etichettatura abbia un design un po' più semplice, è considerato molto pratico e viene ancora utilizzato in molti impieghi. All'interno c'è un rotolo di carta o plastica autoadesiva.

L'utente clicca uno per uno sul carattere da stampare, la stampa sul rotolo avviene tramite stampa meccanica. Questo può sembrare noioso, ma è sufficiente per applicazioni meno frequenti. Questi apparecchi economici, quindi, appartengono ancora ai classici. Tuttavia, essi presentano anche degli svantaggi: l'impostazione di lettere, numeri e caratteri appare complessa, la stampa meccanica richiede una certa dose di forza e talvolta di pazienza. Pertanto gli apparecchi meccanici non sono adatti se occorre etichettare molte cose in tempi relativamente brevi.

La qualità robusta è considerata la caratteristica principale dei dispositivi di etichettatura di alta qualità. Ciò include anche la stabilità delle singole lettere, del numero e dei blocchi di costruzione dei caratteri. Questi devono essere molto saldamente ancorati, soprattutto nei dispositivi meccanici.

Questo aumenta la longevità e allo stesso tempo la qualità di stampa. Un design molto preciso e adatto previene anche la contaminazione dovuta all'eccesso di inchiostro liquido, che è particolarmente evidente con i rulli stretti.

La gamma funzionale deve essere sufficiente per il rispettivo scopo d'impiego. Ci sono apparecchi con i quali possono essere emesse solo lettere e numeri. Questo può bastare per l'utente privato, poiché un tale dispositivo di etichettatura è estremamente economico.

Le etichettatrici professionali, d'altra parte, consentono di stampare tutti i simboli comuni tra cui €, $, $, §, @, @, %, (), [], <, ecc. Anche le parole e i testi brevi possono essere formattati. Le stampanti relativamente complesse di questi apparecchi hanno bisogno di parti ben interagenti di alta qualità. La qualità di stampa deve naturalmente essere alta su diversi materiali come carta, nylon, plastica o metallo.

Infine, ma non meno importante, l'utente vuole risultati di stampa sostenibili, cioè stampe che non sbiadiscono rapidamente nel tempo. Inoltre, il materiale autoadesivo dovrebbe aderire molto bene. Un altro punto focale è la maneggevolezza. Cambiare i rulli può diventare un vero e proprio gioco di pazienza se l'impiego è stato mal progettato, ma i produttori hanno pensato anche a questo con dispositivi premium. Nel complesso, la funzionalità deve essere intuitiva e comprensibile.

Per prima cosa considerate le vostre esigenze individuali. Se dovete fare spesso molte etichettature nel settore commerciale, non sarete soddisfatti da un semplice dispositivo meccanico. Tuttavia, se etichettate solo occasionalmente alcuni articoli casalinghi e indumenti per uso privato, non avete bisogno di un costoso dispositivo high-tech.

Un'ulteriore distinzione riguarda il tipo di tastiera: esistono dispositivi per utenti privati con layout ABC. Qui le lettere sono disposte in ordine alfabetico. Per tutte le altre persone che scrivono regolarmente sul PC, si consiglia una variante con tastiera QWERTZ.

Naturalmente, anche il prezzo gioca un ruolo importante. Gli utenti commerciali calcolano rapidamente che anche un'etichettatrice di alta qualità e più costosa ripaga rapidamente l'investimento se usata spesso e tutti i giorni. Gli utenti privati o anche i piccoli rivenditori, che etichettano meno frequentemente, soppesano le caratteristiche e la qualità rispetto al prezzo. Non guardate necessariamente all'apparecchio più economico, altrimenti sarete infastiditi da carenze frustranti quando lo usate. È possibile cercare il dispositivo di etichettatura appropriato presso i produttori. I principali fornitori sono, tra gli altri:

  • Dymo
  • Brother
  • Casio
  • Epson

Una considerazione importante, dovrebbe essere se volete effettuare l'acquisto presso un rivenditore specializzato oppure online. In internet si possono ottenere maggiori informazioni su ogni dispositivo in un colpo d'occhio e si possono confrontare meglio diversi dispositivi e fornitori. Inoltre, l'acquisto online è spesso più economico, e si può ricevere la consegna comodamente nel proprio ufficio o appartamento.

In un negozio, naturalmente, avrete l'opportunità di provare di persona l'etichettatrice, cosa importante per alcune persone. L'esperienza dimostra, tuttavia, che i rivenditori al dettaglio non vendono sempre tutti i modelli. Su Internet, invece, la scelta è incredibilmente ampia.

Dal confronto scoprirete rapidamente che ci sono apparecchi junior molto economici disponibili per meno di cinque euro. Potete regalare al vostro bambino un'etichettatrice, così imparerà a mettere in ordine. Dispositivi di altissima qualità per il settore professionale possono costare anche 150€, ma offrono caratteristiche molto ampie tra cui la stampa del codice a barre, semplice e di ottima qualità.

Le differenze a questo proposito riguardano, tra l'altro, il numero e l'altezza delle linee. Dispositivi più semplici creano solo due linee con un'altezza massima di 12 mm, dispositivi professionali da 11 a 15 linee con un'altezza di 24 mm. Anche le velocità di stampa sono diverse. A titolo indicativo, supporre una velocità di stampa minima di 10 mm/s a ~200 dpi. Naturalmente, i dispositivi che stampano meglio e ancora più velocemente costano un po' di più. Infine, ma non meno importante, la larghezza degli adesivi gioca un ruolo, può variare da circa tre a 25 mm.

Gli accessori più importanti sono i rulli adatti, realizzati con il materiale appropriato. Questi sono posti nel migliore dei casi in una scatola. Avrete anche bisogno di una scatola per etichette, batterie, un alimentatore e inchiostro per stampanti.

Ci sono diversi modelli di etichettatrici di diversa qualità. I prezzi differiscono di conseguenza. Prima dell'acquisto è importante considerare per quale scopo e con quale frequenza si intende utilizzare l'apparecchio.

Come testiamo su askgeorge.com?

Abbiamo portato tutti gli apparecchi elencati nei nostri locali di prova di Amburgo.

In precedenza, un'ampia ricerca era all'ordine del giorno. Quali test saranno effettuati? Quali sono i fornitori presenti sul mercato? Quali sono i prodotti attuali? Quali sono i criteri di confronto?

Qui viene definita e documentata la procedura di prova. Ogni singolo apparecchio viene sottoposto al test prescritto. Tutto viene registrato con foto e video. Ogni proprietà e ogni risultato è documentato.

Segue poi la valutazione in diverse categorie e il punteggio finale viene calcolato obiettivamente.

Sulla base dei punteggi dei test e del nostro confronto dei prezzi troverete il vincitore del vostro test.

Valuta questo test