Test zaini per computer portatili - 09/2019

All'università, in ufficio o in viaggio - gli zaini per laptop sono un pratico compagno di viaggio. Perché forniscono uno spazio sicuro non solo per il vostro computer portatile ma anche per tutto ciò di cui avete bisogno nella vita di tutti i giorni.

Abbiamo testato 5 zaini per computer portatili, prestando particolare attenzione al comfort e alla sicurezza dei computer portatili. I nostri vincitori del test sono lo zaino Giga della Deuter e lo zaino Lithos Thules 153427: entrambi gli zaini offrono una buona protezione, grazie alla loro resistenza all'acqua, un bel design e non gravano troppo sulla schiena. I nostri preferiti con un voto di 9,5 su 10!

Ultimo aggiornamento al: 12.09.2019, 14:34
Vincitore Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Deuter Zaino Giga Thule Zaino 153427 Lithos Herschel Zaino Little America Eastpak Zaino Eastpak Austin  DAKINE  Zaino Campus 33l 08130057

Deuter
Zaino Giga

Thule
Zaino 153427 Lithos

Herschel
Zaino Little America

Eastpak
Zaino Eastpak Austin

DAKINE
Zaino Campus 33l 08130057

Vantaggi
  • Confortevole da indossare
  • Ventilazione schienale
  • Materiale robusto
  • Molto comodo da indossare
  • Buona suddivisione degli scomparti
  • Esteticamente accattivante
  • Scomparto per computer portatile imbottito in pile
  • Piccole e pratiche tasche laterali
  • Scelta del colore personalizzabile
  • Volume ampio
  • Semplice e strutturato in modo chiaro
  • Tasche laterali richiudibili
  • Grande capacità e ampio spazio di contenimento
  • Tante piccole tasche
  • 2 tasche esterne per bottiglie
  • Cinturino toracico
Svantaggi
  • Nessun vano termico
  • Spazio scarso
  • Nessun vano termico
  • Un unico scomparto grande da cui è separato solo lo scomparto del portatile
  • Cinghie molto scomode
  • Nessuna imbottitura sulle cinghie e sulla superficie posteriore
  • Schienale e cinghie non imbottite
  • Più adatto a persone alte
  • Il computer portatile oscilla rapidamente avanti e indietro nello scomparto, inoltre questo non è molto imbottito
Riassunto

Lo zaino Deuter è versatile e robusto.

Uno zaino molto comodo da trasportare, ma con poco spazio.

Uno zaino comodo da trasportare e ben equipaggiato, ma manca di una migliore separazione degli scomparti.

Uno zaino comodo per l'uso quotidiano, ma le cinghie sono un po' rigide e non ci sono imbottiture.

Uno zaino molto grande che offre molto spazio e capacità di contenimento. Particolarmente scomodo per le persone di bassa statura.

Comodità
Versatile
Robustezza
Facilità d’uso
Fornitura in dotazione Zaino Zaino Zaino Zaino Zaino
Impressione sulla qualità Molto buona Molto buona Molto buona Buona Molto buona
Altezza 50 cm 45 cm 53 cm 43 cm 52 cm
Larghezza 32 cm 34 cm 30 cm 35 cm 33 cm
Profondità 25 cm 20 cm 18 cm 11 cm 20 cm
Peso 900 g 670 g 907 g 440 g 750 g
Quantità totale 28 l 20 l 25 l 18 l 33 l
Scomparto per laptop Si, 15 pollici Si, 15 pollici Si, 15 pollici Si, 15 pollici Si, 15 pollici
Portabottiglie 2 2 No No 2
Piccoli scomparti e/o tasche Interno: scomparto per computer portatile e scomparto laterale piccolo, scomparti per matite e piccoli scomparti piatti; Esterno: portabottiglie, scomparto frontale piatto Esterno: portabottiglie, scomparto piccolo; Interno: scomparto per computer portatile e tablet, scomparto con cerniera piatta Esterno: taschino; Interno: due piccoli scomparti laterali, imbottiti morbidi, per il portatile Esterno: due tasche laterali; Interno: scomparto per computer portatile Esterno: 3 piccoli scomparti per penne o simili; all'interno scomparto per computer portatile appena imbottito
Cinturino per torace Si No No No Si
Uscita USB No No No No No
sdChiusura della tasca Cerniera scorrevole Bottoni e cerniera Magnetico, cinturino per il fissaggio Coulisse e chiusura a scatto, le tasche esterne sono dotate di cerniera lampo Cerniera scorrevole
Manico Si Si Si Si Si
Resistenza Vuoto: nessuna stabilità, Pieno: si, è sicuro Vuoto: nessuna stabilità, Pieno: si, è sicuro Vuoto: nessuna stabilità, Pieno: si, è sicuro Vuoto: nessuna stabilità; Pieno: si, è sicuro Vuoto: nessuna stabilità, Pieno: incerto e si ribalta rapidamente
Materiale Poliestere Poliestere Poliestere Poliestere Poliestere
Resistenza del materiale Molto buona Molto buona Buona Molto buona Buona
Lavorazione Buona Buona Molto buona Buona Buona
Idorepellente Si Si No Si Si
Impermeabile Si, ma per stare sicuri bisogna estrarre il contenuto dallo zaino il prima possibile Si, ma per stare sicuri bisogna estrarre il contenuto dallo zaino il prima possibile Sì, ma per sicurezza sarebbe meglio estrarre il contenuto dallo zaino bagnato il prima possibile Si, ma per stare sicuri bisogna estrarre il contenuto dallo zaino il prima possibile Si, ma per essere sicuri bisognerebbe estrarre il contenuto dallo zaino il prima possibile
Lavabile No, può essere pulito solo con un panno umido No, lavabile solo con un panno umido No, può essere pulito solo con un panno umido No, possono essere rimossi solo con un panno umido No, possono essere rimossi solo con un panno umido
Sigillo di prova: Deuter Zaino Giga, Valutazione 1.4
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Thule Zaino 153427 Lithos, Valutazione 1.45
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Herschel Zaino Little America , Valutazione 1.85
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Eastpak Zaino Eastpak Austin  , Valutazione 2.65
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: DAKINE  Zaino Campus 33l 08130057 , Valutazione 2.95
Qui potete trovare il rapporto di prova
mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Deuter

Zaino Giga

Sigillo di prova: Deuter Zaino Giga, Valutazione ottimo

Lo Zaino Deuter - Giga è molto comodo da indossare nonostante le imbottiture un po' dure. E' supportato dalla cintura per le anche e dalla cinghia toracica, che può essere bloccata. Il computer portatile è ben protetto nella propria tasca vicino alla parte posteriore e tutti gli altri oggetti possono essere collocati negli altri scomparti. Le cerniere a forma di U rendono facile tenere tutto a portata di mano

Il materiale è molto robusto e impermeabile e quindi la manutenzione non è molto complicata.

Qui potete trovare il rapporto di prova
  • Si dovrebbe prestare attenzione all'ergonomia dello zaino.
  • Anche le cose pesanti dovrebbero poter essere trasportate senza grandi sforzi.
  • Le dimensioni del computer portatile sono fondamentali per il vostro nuovo zaino
  • Dovreste chiedervi se il portatile è l'unica cosa che volete trasportare, o se avete bisogno di portare più cose
 

Nella fase di preparazione al test, abbiamo definito dei requisiti pratici e i seguenti criteri di prova:

  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Sicurezza per i computer portatili
  • Robustezza
  • Versatilità

Al fine di valutare questi criteri, abbiamo definito diversi test per gli zaini per laptop. In primo luogo, vengono controllate dimensioni e funzioni di tutti gli scomparti. Gli zaini sono riempiti con 2, 5 e 8 kg per valutare il comfort con diversi pesi. Si controlla anche se gli zaini siano stabili, sia vuoti che a pieno carico. In seguito ne viene poi testata la robustezza: gli zaini vengono poi trascinati sull'asfalto e ne viene valutato l'effetto. Gli zaini sono anche testati per l'impermeabilità all'acqua. In particolare viene testato quanto le cerniere siano ermetiche.

In ulteriori test controlliamo le dimensioni dei laptop adatte per gli zaini. Inoltre, viene testato quanto i portatili nello zaino siano sicuri da influenze esterne e se il materiale nello zaino protegge i computer. Infine verifichiamo per quali altri scopi (ad esempio lo shopping) si possano utilizzare gli zaini.

Verifichiamo la capacità isolante degli scompartimenti termici, negli zaini che presentano questa funzione. A tale scopo teniamo per un'ora una bottiglia d'acqua fresca nello scomparto apposito, passata l'ora ne misuriamo la temperatura.

Al fine di escludere errori e di garantire lo stress dell'uso quotidiano, ogni test si svolge più volte.

I criteri di prova sono indicati in percentuale a seconda della loro importanza. Il punteggio finale viene poi calcolato obiettivamente in base ai criteri di prova utilizzando un algoritmo.

Scelta del prodotto

La nostra selezione dei prodotti si basa sull'osservazione del mercato attuale. Oltre ai prodotti di marca più popolari, nella nostra selezione includiamo anche suggerimenti per gli addetti ai lavori. Criteri come il prezzo e la gamma di funzioni sono per noi un fattore importante. Il campo di prova è determinato anche dall'analisi e dalla valutazione di recensioni di clienti e test esterni (ad es. Stiftung Warentest).

I prodotti sono acquistati in forma anonima o prestati dal produttore. Rivenditori e produttori non hanno alcuna influenza sui test e sulla nostra valutazione.

Non appena vengono immessi sul mercato nuovi prodotti rilevanti, il nostro campo di prova viene ampliato da questi ultimi. I nuovi prodotti vengono sottoposti allo stesso test dei prodotti già testati.

In treno, in aereo o in bicicletta dovete trasportare ogni giorno il portatile dal luogo A al luogo B e viceversa.

Ma come proteggere il vostro costoso computer da urti, dalla pioggia da sporcizia o graffi? Meglio con un apposito zaino per computer portatile. Nel commercio specializzato, nei negozi online e anche nei negozi di moda c'è una selezione quasi infinita, che vi creerà l'imbarazzo della scelta. Vi aiuteremo a trovare lo zaino perfetto per il vostro notebook.

Partiamo dalla cosa più importante: l'estetica non dovrebbe essere il primo criterio.

Avere acquistato una bella borsa non vi sarà di conforto, se il computer si è rotto a seguito di un incidente. Inoltre, uno zaino di questo tipo dovrebbe svolgere molti più compiti che solo proteggere il computer.

Non volete trasportare solo il computer, ma spesso anche un sacco di accessori e altre cose come portafoglio etc.

Ecco perché la funzionalità viene prima di tutto.

Le custodie per notebook, ad esempio in neoprene, servono solo a proteggere il computer da graffi, umidità e piccoli danni. Raggiungono rapidamente i loro limiti quando cadono dall'alto o sono sottoposte a forte pressione. Inoltre contengono solo il computer portatile, ma non ad esempio, il caricatore. Oltre al portatile, molte persone mettono in queste piccole custodie anche il cavo di alimentazione o la tastiera bluetooth. In questo modo spesso l'esterno dei notebooks viene graffiato. Le custodie per notebook sono adatte ad essere trasportate solo per brevi tragitti o per riporre il portatile in una borsa più grande, insieme ad altri oggetti. Non proteggono però da ulteriore usura, perché, manca loro anche l'imbottitura.

Uno zaino portato su entrambe le spalle è molto più sano per la schiena di una borsa portata su un solo lato
Uno zaino portato su entrambe le spalle è molto più sano per la schiena di una borsa portata su un solo lato

Oltre agli zaini, ci sono anche le tradizionali borse a tracolla. Ci sono borse davvero ben attrezzate e funzionali, ma una borsa a tracolla non è comoda da trasportare come uno zaino. Soprattutto quando il carico diventa più pesante per via degli accessori, una tracolla su una sola spalla può essere fastidiosa o addirittura dolorosa. Le borse possono anche scivolare via dalla spalla o addirittura cadere, quando si cammina di fretta e si viene urtati. Le borse a tracolla possono avere senso se si viaggia spesso in treno e in autobus e si vuole lavorare anche lì. Bisogna sempre togliersi lo zaino prima di sedersi. Una borsa rende il contenuto accessibile più velocemente. Le borse a tracolla possono essere un'alternativa per brevi tragitti verso l'ufficio. Uno zaino è più comodo, meno gravoso per la schiena, più sicuro, più flessibile e per questo ve lo consigliamo.

La mummia glaciale "Ötzi", ritrovata nelle Alpi dell'Ötztal nel 1991, risale al Neolitico, intorno al 3.300 a.C. Questo ritrovamento è anche una delle più antiche testimonianze di zaini: Ötzi portava un cosiddetto "Kraxe", una sorta di antenato degli zaini di oggi. Già molto tempo fa, molte persone apprezzavano i vantaggi del trasportare oggetti o bagagli sulla schiena. Non c'è da stupirsi che Ötzi portasse i suoi effetti personali in uno zaino nel difficile cammino attraverso le montagne. Gli zaini interferiscono minimamente con i movimenti, non limitano la libertà delle braccia e lasciano entrambe le mani libere. Inoltre, gravano meno sul corpo rispetto alle borse, perché il peso è distribuito uniformemente.

Zaini o gerle, bombole per subacquei o zaini portabimbi: in quasi tutte le culture del mondo e in quasi tutte le epoche gli zaini sono stati e vengono tuttora trasportati. Perché è il modo più pratico per portare gli oggetti con sé. Nel corso dei millenni, gli zaini sono stati sviluppati sempre di più e oggi sono leggeri, pratici e di grande utilità per la vita di tutti i giorni.

Esistono centinaia di tipi diversi di zaini: dai piccoli zainetti alle borse da trekking, dalle valigie per moto, agli zaini da bevande e agli zaini scolastici. Ogni tipo è adattato per scopi specifici e ognuno soddisfa il proprio scopo. Anche all'interno di queste categorie ci sono diversi materiali e design. Alcuni hanno ruote integrate e possono essere trasformati in un trolley, alcuni sono in pelle, altri possono essere ripiegati e riposti nella tasca dei pantaloni. Ma siete alla ricerca di uno zaino per il vostro notebook, adatto alle vostre esigenze particolari. Quindi iniziamo con i punti di base.

Anche se si potrebbe essere tentati di acquistare uno zaino molto più grande del necessario, perché vi si possono trasportare altre cose, noi consigliamo di non farlo. In borse troppo grandi il notebook può spostarsi avanti e indietro, con il rischio di graffi o altri danni. Lo zaino dovrebbe contenere stabilmente il laptop, senza stringerlo troppo. Come orientamente, molti produttori suddividono i loro prodotti in pollici. Bisogna però anche considerare lo spessore della intelaiatura e lo spessore del notebook. Alcuni zaini hanno scomparti molto piatti e non c'è abbastanza spazio per i notebook più voluminosi.

Una imbottitura spessa, che protegge il portatile, influisce anche sulle dimensioni dello zaino. Uno zaino piccolo e leggero può sembrare pratico ma questo aiuta poco se si è sempre preoccupati, che il contenuto possa venire danneggiato.

La regola generale è: più robusto è lo zaino, più grandi sono le sue dimensioni.

Regola generale: più grande è lo zaino, più è robusto.

Naturalmente, la dimensione dipende anche da ciò che si vuole portare con sé. Si dovrebbe pensare attentamente a ciò che è possibile aggiungere al computer portatile e all'alimentatore. Tastiera, mouse e dischi rigidi dovrebbero essere riposti in modo sicuro. Magari di tanto in tanto devi preparare una relazione e allora hai bisogno di ulteriori scomparti e tasche per riporre, ad esempio, lo stick del presentatore e i cavi video. Dovresti considerare tutte le eventualità prima di scegliere uno zaino, altrimenti potresti non essere in grado di riporvi tutto quello di cui hai bisogno.
Nel caso in cui siate spesso in viaggio per qualche giorno e preferiate viaggiare in aereo con il solo bagaglio a mano, sono disponibili zaini da viaggio con scomparti integrati per notebook e accessori. Questi zaini sono disponibili anche come trolley con maniglie estraibili e ruote, se il bagaglio è pesante. Questi modelli combinati sono di solito troppo grandi per l'uso quotidiano e per brevi distanze. In molti casi è consigliabile acquistare uno zaino per notebook più piccolo e riporlo in un trolley più grande per i viaggi più lunghi.

Quando si tratta di scegliere lo zaino giusto, si deve tenere conto se si viaggia solo saltuariamente o ogni giorno, se in auto, in treno o in bicicletta. Su una bicicletta o uno scooter, è utile una cinghia per le anche o il petto, per evitare che i bagagli si sgancino. Dopo tutto, non si vuole trovare il proprio prezioso trasporto su strada. Ecco perché ci sono diverse caratteristiche di equipaggiamento per ogni modello. Se si viaggia molto a piedi o nelle regioni più calde, un fondo a rete può evitare la sudorazione.
Se volete portare nello zaino anche cose come telefoni cellulari o chiavi, sono utili degli scomparti esterni così da non dover aprire lo scomparto principale ogni volta che squilla il telefono.

Per i ciclisti ci sono anche le borse a tracolla per notebook, che hanno una cinghia toracica inclinata e larga al posto di due tracolle, in modo da poter entrare rapidamente. Per fare questo, allentare la cinghia toracica e girare semplicemente la borsa sopra la spalla in avanti davanti allo stomaco. Questo può essere molto pratico.
Se avete con voi un sacco di accessori per il PC, lo zaino dovrebbe avere abbastanza scomparti. Assicurarsi che ogni parte abbia il proprio scomparto. Tenere insieme cavi e oggetti che si graffiano a vicenda può essere fastidioso. Alcuni scomparti, appositamente progettati per i cavi, sono dotati di piccole cinghie in velcro, con le quali è possibile riporre l'alimentatore in modo ordinato e pulito. Si consiglia inoltre di avere tasche aggiuntive per piccoli oggetti come batterie di ricambio per il mouse Bluetooth, la chiavetta USB o una penna a sfera.

La base deve essere repellente e robusta
La base deve essere repellente e robusta

Gli zaini non vengono sempre portati a spalla. Spesso devono essere messi giù, ad esempio, in un treno affollato, alla fermata dell'autobus o al lavoro. Quando lo si ritira su, spesso rimane un pezzo per terra. Un lato inferiore rinforzato e resistente impedisce che lo zaino si usuri troppo rapidamente. Per questo motivo, è necessario assicurarsi che non solo le parti laterali, ma anche la parte inferiore siano sufficientemente imbottite per evitare forti impatti sul notebook.

Lo zaino più bello e meno costoso vi sarà poco utile se la cinghia di trasporto si strappa e il tutto cade giù per le scale. Ecco perché bisognerebbe prestare attenzione alla lavorazione. Tutte le cuciture devono avere un aspetto pulito e nessun filo deve pendere fuori. Anche la lavorazione e la qualità della cerniera sono importanti. Dovrebbe essere cucita bene e il tessuto sul bordo non dovrebbe essere ondulato o troppo grande. Altrimenti la cerniera si inceppa e non va né avanti né indietro. Cerniere grandi e robuste vi daranno meno problemi di piccole cerniere di plastica e dureranno di più. Un consiglio: di tanto in tanto è possibile tenere la cerniera in posizione con un po' di detersivo o sapone.

Fare attenzione alla resistenza, alla lavorazione pulita, agli interni e alle possibili imbottiture.

Prestare particolare attenzione alle cinghie. Alcune di esse devono resistere a carichi elevati, per cui è consigliabile una rifinitura di alta qualità. Bordi rinforzati, risvolti, orli e un solido lato inferiore garantiscono con lo zaino un ulteriore piacere prolungato. La vita quotidiana può essere davvero estenuante: di tanto in tanto potreste imbattervi in un muro ruvido e poi è bene se il tessuto non lo attraversa immediatamente. Meglio scegliere un buon materiale robusto e duraturo.


Un buon indicatore della qualità è spesso anche l'interno. Perché è qui che spesso i produttori vanno al risparmio, con rivestimenti molto sottili e cuciture mal lavorate. Anche l'imbottitura deve essere stabile e non deve spostarsi tra la fodera e il materiale esterno. Nel migliore dei casi, l'imbottitura è cucita in modo uniforme.
Al momento della scelta è inoltre necessario prestare attenzione alla resistenza del colore. Ricordate che nelle giornate calde può formarsi del sudore sulla schiena, che poi raggiunge anche la parte posteriore. I tessuti esterni non resistenti al colore possono sbiadire. Nel peggiore dei casi i vostri vestiti ne risentiranno.

Lo stesso vale per il materiale: la funzionalità viene prima di tutto. Se, ad esempio, si viaggia molto in bicicletta, vale la pena scegliere un materiale impermeabile. In questo campo ci sono molte opzioni diverse come i tessuti gommati o le membrane come il Goretex. Attenzione: non confondere mai "idrorepellente" con "impermeabile"! I tessuti idrorepellenti possono resistere solo a brevi piogge o a piogge leggere. Se si vuole stare sul sicuro, utilizzare un materiale impermeabile. Ciò può essere generalmente riconosciuto dall'indicazione di una colonna d'acqua nella descrizione del prodotto. Ma gli zaini non sono resi impermeabili solo dal tessuto esterno ma anche dalle cuciture, che devono essere saldate e la cerniera deve essere sigillata. Alcune borse sono gommate e sono sigillate in modo assolutamente stagnante, avvolte e chiuse con una fibbia da cintura. In alternativa sono disponibili presso i rivenditori anche delle "copertine" impermeabili da porre sugli zaini. Queste tuttavia non si adattano mai esattamente e proteggono solo contro brevi acquazzoni.

Il contenuto dello zaino deve essere ben protetto dall'acqua
Il contenuto dello zaino deve essere ben protetto dall'acqua

Se volete rimanere asciutti, la scelta del materiale dipende dalle vostre esigenze e preferenze. Dalle fibre sintetiche high-tech al jeans e alla pelle, non ci sono limiti. Spesso è l'aspetto e lo stile a decidere.
Il peso dipende anche dal materiale. I tessuti esterni spessi e pesanti e alcune imbottiture possono pesare molto. Quindi, se si cammina molto e si percorrono distanze più lunghe, uno zaino realizzato con materiali leggeri può rendere le cose più facili.

Le cinghie devono essere ergonomiche e sufficientemente imbottite. Nei viaggi più lunghi, cinture scomode o dai bordi affilati possono causare problemi alle spalle. Le cinghie devono inoltre essere regolabili in modo flessibile e adattabili alla tua statura, che tu sia alto 1,65 o 2,15 metri. Zaini che pendono troppo in basso e premono nella parte posteriore, zaini che si trovano troppo in alto affaticano le spalle e il collo.
Si dovrebbe anche prestare attenzione ad una buona vestibilità. Soprattutto la parte posteriore è importante. Lo zaino deve adattarsi perfettamente e non deve premere sulle scapole o sulla colonna vertebrale, cosa che può creare fastidi, specialmente durante le lunghe marce.

Il trasporto dovrebbe essere comodo quando si devono percorrere distanze maggiori
Il trasporto dovrebbe essere comodo quando si devono percorrere distanze maggiori

Anche la cinghia di trasporto sulla parte superiore dello zaino è spesso sottovalutata. Se ne ha bisogno più spesso di quanto si pensi, e sempre quando lo zaino viene spostato rapidamente. Ad esempio, sul treno, quando un passeggero si siede accanto a voi e dovete togliere lo zaino dal sedile, o quando estraete i vostri bagagli dalla cabina dell'aereo dopo l'atterraggio. Ecco perché questo anello deve essere robusto e ben cucito in modo che non si strappi.
Anche un lato inferiore gommato e rigido può essere vantaggioso, se necessario anche con piedini. Lo zaino non si ribalta immediatamente se occorre metterlo giù per un momento.

Se si opta per uno zaino grande combinato, in cui si può portare anche molto altro, come capi di abbigliamento o attrezzature pesanti, una cintura si rivela essere molto utile. Con questi modelli, il peso a volte elevato è distribuito equamente tra spalle, schiena e fianchi.
Anche l'apertura non deve essere sottovalutata. Dovrebbe essere il più grande possibile. Nel migliore dei casi la cerniera passa dall'alto verso il basso per poter aprire correttamente lo zaino. Se le aperture sono troppo piccole, tutto deve essere estratto dalla parte superiore e i cavi ne possono soffrire.

Da qualche tempo esistono anche speciali zaini che permettono di ricaricare il notebook o il tablet con un caricabatteria portatile (power bank) integrato. A seconda del modello e del computer, può essere utilizzato anche per caricare il notebook o almeno per prolungare la durata della batteria. Questa è un'ottima caratteristica, soprattutto se si vuole lavorare molto in autobus e sui treni senza prese di corrente. Ma non tutti i portatili possono esservi alimentati. Alcuni sistemi si caricano tramite uscita USB, altri hanno convertitori CC. Si dovrebbe anche prestare attenzione a quale alimentazione elettrica serve al computer e se si adatta alla power bank. Inoltre, un notebook ha bisogno di molta più potenza di uno smartphone o di un tablet, quindi il caricatore dovrebbe avere una maggiore capacità.

Con un adattatore USB è possibile caricare facilmente il cellulare dall'esterno dello zaino
Con un adattatore USB è possibile caricare facilmente il cellulare dall'esterno dello zaino

Ci sono anche gli zaini con un pannello solare attaccato allo sportello. Questo vale soprattutto per gli appassionati dell'outdoor. Se c'è abbastanza sole, questo tappetino solare può prolungare di molto il tempo di lavoro della batteria. Ma è necessario anche il giusto modello di PC. Né un caricatore né un pannellino solare sono sufficienti per un notebook potente. A questo scopo sono più adatti i netbook più piccoli o i tablet convertibili.
Sia la batteria USB che i pannelli solari pieghevoli sono naturalmente disponibili anche singolarmente. Si può anche portare con sé nello zaino un caricatore portatile. I pannellini solari possono essere fissati allo zaino con elastici. Questo di solito è l'opzione più economica. Un consiglio: se avete entrambi, potete sempre utilizzare il pannello solare per ricaricare la power bank quando c'è il sole.

Conclusione

Come potete vedere, la varietà di zaini per computer portatili è molto ampia. A guidarti tra i tanti modelli saranno le tue esigenze e necessità individuali e soprattutto lo stile che più ti si addice.

Possiamo promettervi una cosa: ci sono modelli perfetti per ogni utente e per ogni notebook.

Come testiamo su askgeorge.com?

Abbiamo portato tutti gli apparecchi elencati nei nostri locali di prova di Amburgo.

In precedenza, un'ampia ricerca era all'ordine del giorno. Quali test saranno effettuati? Quali sono i fornitori presenti sul mercato? Quali sono i prodotti attuali? Quali sono i criteri di confronto?

Qui viene definita e documentata la procedura di prova. Ogni singolo apparecchio viene sottoposto al test prescritto. Tutto viene registrato con foto e video. Ogni proprietà e ogni risultato è documentato.

Segue poi la valutazione in diverse categorie e il punteggio finale viene calcolato obiettivamente.

Sulla base dei punteggi dei test e del nostro confronto dei prezzi troverete il vincitore del vostro test.

Valuta questo test