Gimbal stabilizzatore per smartphone

Test del gimbal per Smartphone : clicca qui per il rapporto dettagliato con immagini, video e punteggi dei test. Live + autentico! 

Stai usando il tuo smartphone per girare instastories, o ti piace fare video in movimento? Il gimbal porta la qualità video a un livello professionale. Mai più registrazioni sfocate o immagini a scatti. Rendete i vostri video professionali senza portare con voi grandi apparecchiature.

Abbiamo testato quattro gimbal per smartphone, prestando particolare attenzione alla maneggevolezza e alla stabilità. Il nostro vincitore del test è il gimbal Zhiyun Smooth 4 per Smartphone: si bilancia in modo ottimale, ha alcune utili funzioni e garantisce buone riprese. Il nostro preferito con un punteggio di 9,0/10!

Ultimo aggiornamento al: 14.06.2019, 11:23

Prodotti testati

Zhiyun Smooth 4 Smartphone Gimbal - thumbnail Sigillo di prova: Zhiyun Smooth 4 Smartphone Gimbal, Valutazione buono

Zhiyun

Smooth 4 Smartphone Gimbal

Il Zhiyun Smooth 4 può essere completamente convincente in quasi tutti i settori. Sia la stabilizzazione dello smartphone che l'applicazione del produttore funzionano perfettamente. Il treppiede incluso completa il pacchetto completo. Molte utili funzioni dell'applicazione fanno del Gimbal un compagno davvero utile per fare grandi riprese con lo smartphone.

Qui potete trovare il rapporto di prova
DJI Osmo Mobile 2 - thumbnail Sigillo di prova: DJI Osmo Mobile 2, Valutazione buono

DJI

Osmo Mobile 2

Il DJI Osmo Mobile 2 può soddisfare solo in parte le aspettative che il produttore promette. Stabilizza molto bene le riprese e le realizza pulite, ma nel nostro test abbiamo avuto ripetutamente problemi con parti del gimbal che appaiono durante i movimenti ai margini dell'immagine. Tuttavia, questo varia da smartphone a smartphone. Nel complesso, è un buon apparecchio.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Gimpro Smartphone Gimbal - thumbnail Sigillo di prova: Gimpro Smartphone Gimbal, Valutazione soddisfacente

Gimpro

Smartphone Gimbal

Il Gimbal Gimpro Smartphone fa una buona impressione. Il risultato con lo smartphone è una ripresa pulita e senza oscillazioni. Solo durante la prova di resistenza con molti movimenti veloci in diverse direzioni, l'articolazione del gimbal ha problemi di tanto in tanto.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Rollei Steady Butler - thumbnail Sigillo di prova: Rollei Steady Butler, Valutazione soddisfacente

Rollei

Steady Butler

Il Gimbal Rollei Steady Butler Smartphone fornisce riprese pulite e senza oscillazioni. Tuttavia, se lo si sposta molto bruscamente, si hanno problemi nel seguire e a volte si blocca persino. Questi movimenti però sono molto rari nella pratica. Nel complesso, il gimbal fa quello che dovrebbe fare: buone riprese!

Qui potete trovare il rapporto di prova
Vincitore
Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Zhiyun Smooth 4 Smartphone Gimbal DJI Osmo Mobile 2 Gimpro Smartphone Gimbal Rollei Steady Butler

Zhiyun

Smooth 4 Smartphone Gimbal

DJI

Osmo Mobile 2

Gimpro

Smartphone Gimbal

Rollei

Steady Butler
Fornitura in dotazione Gimbal, cavo di ricarica USB, treppiede Gimbal, cavo di ricarica USB Gimbal, cavo di ricarica USB, custodia Gimbal, treppiede, cavo di ricarica USB, custodia
Vantaggi
  • Stabilizzazione estremamente buona
  • Molte funzioni
  • Treppiede incluso
  • Immagini senza oscillazioni
  • Leggero
  • Riprese senza oscillazione
  • Leggero
  • Leggero e compatto
  • Riprese pulite
Svantaggi
  • Grande
  • Treppiede non incluso
  • Il Gimbal va su e giù per fare le foto
  • Problemi con i movimenti veloci
  • Problemi con i movimenti veloci
Durata della batteria Max. 10 ore Max. 15 ore Max. 12 ore Max. 10 ore
Tempo di carica della batteria 2,5 ore 2 ore 3 ore 3 ore
Riassunto

Un gimbal estremamente affidabile con molte funzioni e riprese pulite.

Un buon gimbal con riprese pulite, ma anche piccoli svantaggi.

Un gimbal nella norma con risultati puliti.

Il gimbal fornisce riprese pulite ed è facile da trasportare.

Impressione sulla qualità Molto buona Buona Buona Buona
Imballaggio Cartone di alta qualità Cartone di alta qualità Cartone di alta qualità con all'interno custodia Cartone di alta qualità con all'interno custodia
Garanzia supplementare 12 mesi 12 mesi (batteria 6 mesi)
Qualità del manuale d'istruzione Buona Molto buona Molto buona Buona
Lingua del manuale d'istruzione EN, DE, FR EN, CHT, JP, KR, DE, ES, FR, IT, NL, PT, RU EN, DE EN, DE, FR, ES, IT
Larghezza 11,5 cm 12 cm 13 cm 12,5 cm
Altezza 33 cm 28,5 cm 29 cm 31 cm
Profondità 5 cm 5 cm 5 cm 4,5 cm
Peso 558 g 485 g 501 g 498 g
Monitoraggio della batteria Luci a LED blu e tramite l'App 3 luci a LED sul gimbal e tramite l'applicazione Sull'app LED da un lato e tramite l'applicazione
Ricarica smartphone in funzione No No No No
Assale 3 assi 3 assi 3 assi 3 assi
App nell' Apple Store Si Si Si Si
App nel Google Play Store Si Si Si Si
App necessaria No No No No
App disponibile Si Si Si Si
Rilevamento oggetto Si Si Si Si
Utilizzabile verticalmente Si Si Si Si
Funzionalità
Facilità d’uso
App annessa
Sigillo di prova: Zhiyun Smooth 4 Smartphone Gimbal, Valutazione 1.7
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: DJI Osmo Mobile 2, Valutazione 2.2
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Gimpro Smartphone Gimbal, Valutazione 2.5
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Rollei Steady Butler, Valutazione 2.6
Qui potete trovare il rapporto di prova
mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Il nostro vincitore del test

Il Zhiyun Smooth 4 può essere completamente convincente in quasi tutti i settori. Sia la stabilizzazione dello smartphone che l'applicazione del produttore funzionano perfettamente. Il treppiede incluso completa il pacchetto completo. Molte utili funzioni dell'applicazione fanno del Gimbal un compagno davvero utile per fare grandi riprese con lo smartphone.

  • Per perfette Insta Stories si dovrebbe capovolgere lo Smartphone a testa in giù
  • Con i timelapses è utile posizionare il gimbal su un treppiede
  • Tenere premuto il gimbal verso il basso per girare un video direttamente da terra
 

Come testiamo su askgeorge.com?

Abbiamo portato tutti gli apparecchi elencati nei nostri locali di prova di Amburgo.

In precedenza, un'ampia ricerca era all'ordine del giorno. Quali test saranno effettuati? Quali sono i fornitori presenti sul mercato? Quali sono i prodotti attuali? Quali sono i criteri di confronto?

Qui viene definita e documentata la procedura di prova. Ogni singolo apparecchio viene sottoposto al test prescritto. Tutto viene registrato con foto e video. Ogni proprietà e ogni risultato è documentato.

Segue poi la valutazione in diverse categorie e il punteggio finale viene calcolato obiettivamente.

Sulla base dei punteggi dei test e del nostro confronto dei prezzi troverete il vincitore del vostro test.

Il Gimbal in uso
Il Gimbal in uso

Sei in viaggio e vorresti fare una foto o girare un video? Non importa se si tratta della bellissima spiaggia o di fotografare il tour in bicicletta verso le Alpi. Ci sono abbastanza momenti per le belle inquadrature e quelli per l'eternità.

Ed è proprio qui che a volte si pone il problema, perché a volte non è possibile scattare foto ferme. Anche se negli ultimi anni si è assistito ad un aumento del numero di telecamere e grazie allo smartphone a enormi vantaggi tecnici, a volte è ancora necessario uno stabilizzatore d'immagine.

Ed è proprio qui che entrano in gioco i gimbal. Perché questi ausili poco appariscenti consentono di scattare buone foto o video senza uno stabilizzatore d'immagine nel dispositivo. E affinché possiate sapere cos'è un gimbal e come questi si rivelino enormemente utili, specialmente con gli smartphone, questo articolo tratterà esattamente questi argomenti.

Negli ultimi anni i droni hanno fatto il loro ingresso nella società. Per molte persone fanno già parte della vita quotidiana e li lasciano volare. I droni di oggi danno la possibilità di bloccare lo smartphone sotto di essi.

In questo modo è possibile scattare foto spettacolari a proprio piacimento. Ed è da qui che ha avuto origine il sistema dei gimbal. La fotocamera è stabilizzata nonché fissa e quindi consente di ottenere scatti fermi. Le fotocamere reflex necessitano di uno stabilizzatore d'immagine proprio come gli smartphone di oggi.

Ed è proprio per questi casi che i gimbal sono diventati mobili. È possibile montare la fotocamera o lo smartphone in questo treppiede e scattare foto ferme e grandi foto o video. Il gimbal è uno strumento che molte persone non conoscono quando si tratta di fare riprese stabili. Poiché le esigenze di utilizzo del gimbal sono sempre variegate, si sono sviluppate tipologie sempre più diverse. I gimbali che sono indossati sul petto e fissati con una cintura o un giubbotto, sui treppiedi convenzionali, non pongono limiti alla libertà.

Nel frattempo ci sono anche dispositivi per lo Smartphone o la telecamera convenzionale, sui quali è possibile controllare e comandare le funzioni più importanti premendo un pulsante. E così a volte non è più necessario selezionare qualcosa sul dispositivo finale. Spesso questo è già comodamente possibile grazie al gimbal - un'invenzione estremamente utile. Nei tempi di Internet e Youtube, il gimbal trova più che mai il suo posto nella nostra società. I creatori di contenuti professionali su Internet utilizzano quasi esclusivamente il gimbal, perché tali buone registrazioni sono possibili solo se il dispositivo è stabilizzato.

In questo modo è possibile effettuare facilmente registrazioni ferme e belle, che possono essere diffuse in pochi secondi su Internet. Più tardi arriveremo alle differenze tra un gimbal e una steadycam. Il gimbal è più di un costoso bastone per selfie.

Combina stabilità ed enorme lungimiranza. Bisogna dire chiaramente che i gimbal di buona qualità non devono necessariamente essere costosi. I dispositivi per principianti sono di solito già disponibili per pochi euro, quelli più costosi sono adatti soprattutto per gli utenti già esperti.

Il gimbal è un evidente aiuto quando si lavora con droni, smartphone o fotocamere reflex. È molto più pratico di un Selfiestick, per esempio, eppure combina numerose funzioni che lo rendono molto comodo da usare nella pratica. I gimbal di solito hanno numerosi tasti che possono essere utilizzati per comandare varie funzioni. Se si desidera avviare una registrazione o scattare una foto, questo non è un problema. Spesso è possibile avviare facilmente il pulsante di scatto.

Quindi non è nemmeno necessario selezionare le funzioni del dispositivo stesso. Queste funzioni consentono di risparmiare tempo e nervi, soprattutto quando è necessario reagire rapidamente. Inoltre, il Gimbal è molto versatile. Offre al rispettivo dispositivo, ad esempio con gli smartphone, una libertà di movimento a 360°. Grazie al cuscinetto incorporato, è possibile scattare foto stabili e non solo rigidamente da una sola prospettiva. E sono sempre i gimbal, in confronto ad altri supporti e treppiedi, ad avere il naso di fronte.

Ogni utente è diverso. Sia che si voglia fare solo qualche scatto fermo durante un tour in bicicletta o che si voglia produrre video per Internet, le esigenze sono sempre varie. I gimbal sono disponibili in diverse forme e con diverse funzioni. Alla fine, ogni utente trova esattamente quello di cui ha bisogno.

I blog sullo stile di vita sono molto popolari su Youtube, con Youtuber che portano gli spettatori nel loro mondo sotto forma di video di alcuni minuti. Tenere un gimbal diventerebbe faticoso e rigido nel lungo periodo. Per questo motivo, questi versatili ausili sono stati ulteriormente sviluppati e ora esistono anche prodotti che vengono fissati al petto con una cintura o indossati come gilet. Ci sono prodotti attaccati al giubbotto o alla cintura che possono essere completamente regolati. In questo modo si elimina la necessità di tenere costantemente il gimbal e si ha la massima libertà di movimento in ogni momento.

Con molti altri treppiedi, il dispositivo cade quando è fortemente inclinato. Qui il gimbal sa come convincere con un approccio un po' diverso. Il rispettivo dispositivo - soprattutto gli smartphone - non cade dalla tenuta nonostante l'inclinazione e la rotazione.

E sono proprio questi vantaggi che rendono la combinazione con lo smartphone così versatile e di così alta qualità. Non importa cosa tu stia facendo: il gimbal in combinazione con il vostro telefono cellulare vi offre flessibilità e libertà di movimento.

Le telecamere degli smartphone di oggi hanno fatto enormi progressi negli ultimi anni. In alcuni casi, possono addirittura superare la qualità delle fotocamere reflex di ultima generazione. Anche se le fotocamere di molti smartphone hanno uno stabilizzatore, l'uso di uno smartphone è comunque possibile grazie a un gimbal. L'attivazione sullo schermo non è necessaria e tutto può essere fatto dal piccolo aiutante. Numerosi dispositivi offrono anche la possibilità di utilizzare una piccola rotellina per regolare lo zoom a diversi livelli.

In questo modo è facile scattare foto in cui è necessario zoomare. I gimbal sono dispositivi semplici ma molto funzionali. Ci sono quindi dispositivi sia per i principianti che per gli utenti esperti.

Solo le funzioni differiscono l'una dall'altra. Qui è anche molto lodevole il prezzo, a volte molto favorevole per cui non ci vuole nemmeno una fortuna per comprare un gimbal di alta qualità.

Tuttavia, il dispositivo non solo tiene il vostro smartphone e quindi consente di fare riprese ferme, ma ruota anche in una certa misura. Il design consente di ruotare o inclinarsi con la semplice pressione di un pulsante.

Altri treppiedi di solito non offrono queste funzioni. Se volete girare un video in cui cucinate un piatto, le caratteristiche del gimbal vi piaceranno. Poiché le applicazioni di solito possiedono funzioni per fissare un punto del viso e il gimbal può seguirlo con l'obiettivo e girare il suo treppiede. Questo permette di creare foto e video che non sarebbero state possibili prima dell'avvento di un tale ausilio. Per questi motivi i gimbal risultano essere piccoli e meravigliosi aiutanti che danno flessibilità e qualità agli scatti di vario genere.

I gimbal, specialmente per Smaprthones, sono molto funzionali e convincono con una varietà di funzioni. E per quanto utili possano essere, si dovrebbe considerare l'una o l'altra caratteristica prima dell'acquisto perché alcune designano qualità. Da un lato, è necessario informarsi in anticipo sui movimenti che il gimbal può eseguire. Ci sono dispositivi, soprattutto nelle fasce di prezzo più economiche, che possono ruotare o inclinarsi. Una caratteristica di qualità è la versatilità del movimento, per cui gimbal di qualità possono essere utilizzati in modo diverso. Spesso questi dispositivi sono utilizzati per le immagini in movimento e l'inclusione di rotazione e inclinazione possono essere un vantaggio per la flessibilità e una garanzia di qualità.

Inoltre, il fatto che tutti i componenti siano inclusi nell'acquisto è indice di un buon gimbal. Naturalmente anche il gimbal deve essere ricaricato, poiché il suo utilizzo consuma energia. Anche se i gimbal hanno molte caratteristiche e funzioni, di solito è necessaria un'applicazione extra per usarli. Funzioni come lo zoom o il mirino sono disponibili nel gimbal, ma spesso possono essere utilizzate solo in combinazione con un'applicazione extra. Pertanto, è necessario informarsi in anticipo sull'App, su come sia la stabilità e su quale sistema venga utilizzato. Non tutti gli smartphone possono essere utilizzati con ogni gimbal. Questo non è possibile se, ad esempio, l'applicazione è utilizzabile principalmente con Android ma si dispone di un iPhone. Pertanto, è necessario informarsi sul sistema operativo dell'applicazione prima di acquistarla.

Inoltre, è necessario informarsi se esista un'applicazione separata disponibile per il download. Di solito c'è un'applicazione corrispondente disponibile per scaricare i dati. Tuttavia, ci sono alcuni gimbal che non hanno la propria applicazione da scaricare e questo può limitare il numero di funzioni disponibili. A volte le riprese richiedono una certa altezza e per non avere cattive sorprese in seguito, dovreste informarvi sulla possibile installazione di un cosiddetto monopad. Questi lunghi treppiedi vi danno la possibilità di fare riprese in aria. Tuttavia, questo non funziona in combinazione con un gimbal. Pertanto, è necessario assicurarsi che il gimbal sia compatibile con un monopad. In caso contrario, potrebbe essere necessario acquistare un altro gimbal e quindi sostenere nuovi costi.

Un altro aspetto che designa la qualità del gimbal è la lente in dotazione. Il dispositivo offre la possibilità di zoomare. Per questo è necessaria una lente supplementare. Tuttavia, vi accorgerete presto che un obiettivo di questo tipo è molto utile per alcuni scatti e quindi dovreste chiedervi se un obiettivo per una diversa lunghezza focale è incluso nella fornitura prima di acquistare un tale strumento.

Forse non avresti mai pensato fosse possibile prima d'ora, ma in realtà il gimbal è usato in un'ampia varietà di modi. Sono molto comuni in combinazione a smartphone e fotocamere. Tuttavia, vengono utilizzati anche in molti altri posti e situazioni. I droni sono un settore popolare dove possono venire impiegati. La fotocamera o lo smartphone viene semplicemente collegato al drone e le riprese possono essere scattate ad altezze elevate. I droni sono ideali per scattare foto e realizzare video, ma non sono l'unico impiego dei gimbal. Come accennato in dettaglio sopra, anche gli smartphone sono comuni nell'uso del gimbal. Non è solo l'uso amatoriale che rende un gimbal così versatile. Soprattutto Content Creator e Youtuber godono dei vantaggi di gimbal di qualità.

Ci sono anche droni mobili che usano i gimbal e sono utilizzati dalle aziende. Questo di solito accade quando, ad esempio, è necessario controllare i tubi e un drone mobile in prima linea è lo strumento adatto. I gimbal sono utilizzati in vari modelli per consentire di realizzare riprese ferme. Anche l'uso con le fotocamere reflex classiche è molto apprezzato.

Prima che il gimbal diventasse di moda, c'erano naturalmente altri modi e mezzi per garantire riprese affidabili. Sebbene la steadycam sia ancora in uso, negli ultimi anni è diventata sempre meno popolare. La ragione è spiegata nella sezione successiva, che mette a confronto steadycam e gimbal. La steadycam è una sospensione meccanica, che il cameraman o la cameraman si porta appresso. La sospensione stabile dovrebbe consentire scatti senza oscillazioni. Se grazie alla meccanica di una steadycam possono essere fatte diverse riprese, d'altra parte le mancanze sono state migliorate successivamente con un gimbal. Anche se la steadycam offre la possibilità di effettuare scatti senza oscillazioni, la prospettiva non può essere selezionata dinamicamente. Questo significa che la telecamera riprende frontalmente, come se il cameraman fosse di fronte. Così, quando si utilizza una steadycam, la persona che riprende è sempre costretta a rivolgersi al soggetto da riprendere. Durante le lunghe sessioni di video o foto, questa postura a volte molto rigida può diventare stressante.

Il sistema di sospensione meccanica della steadycam venne sviluppato ulteriormente. Era solo una questione di tempo prima che le carenze della steadycam venissero sostituite da un nuovo sistema. Il risultato è stato il gimbal. Il sistema di base della steadycam è stato mantenuto, ma è stato sostituito da quello automatico. Ciò significa che il gimbal garantisce, grazie alla sua elettronica, di poter godere di piena libertà di movimento quando si riprendono o si scattano foto. Inoltre, non ci sono limiti alla creatività durante le riprese. Il sistema di base della steadycam è stato ulteriormente sviluppato e il risultato sono i gimbal che offrono piena libertà di movimento e pieno comfort durante le riprese di foto o video. Ed è qui che compare la differenza più importante tra steadycam e gimbal.

Steadycam e gimbal non sono ovviamente le uniche possibilità per stabilizzare le immagini con i dispositivi appropriati. Un'altra opzione è il selfiestick. Anche se è necessario un certo bastone che si adatti al rispettivo telefono cellulare, lo smartphone si trova in un dispositivo stabile. Anche se queste bacchette sono usate principalmente per i selfies, come suggerisce il nome, questo bastone può naturalmente essere usato anche per le riprese video. Un selfiestick è naturalmente meno flessibile di un gimbal. Tuttavia, può stabilizzare il telefono cellulare e rendere le successive riprese ferme. Naturalmente, ci sono ancora alcuni gadget ben noti per queste: per gli smartphone ci sono stabilizzatori ottici dell'immagine manuali. Questi dispositivi sono fissati all'obiettivo dall'esterno e garantiscono riprese stabili. Per quanto vantaggiosi siano questi piccoli apparecchi, purtroppo non sono disponibili per ogni tipo di telefono cellulare. In ogni caso, è necessario verificare in anticipo se esiste uno stabilizzatore ottico per la fotocamera.

Le riprese stabili non sono l'unico modo per ottenere il massimo dalla fotocamera. E così ci sono molti altri gadget per potenziare la fotocamera del tuo smartphone e ottenere ottimi scatti. Come accennato sopra, ci sono il gimbal e il selfiestick. Tuttavia, esistono anche regolari treppiedi per lo smartphone. In ogni caso, poiché a volte può essere noioso dover premere ogni volta il pulsante di cattura sul treppiede dello smartphone, esistono gli scatti senza fili. In questo modo è possibile effettuare la ripresa con la semplice pressione di un pulsante. Il flash nella fotocamera non sempre assicura che le immagini siano sufficientemente illuminate. Qui esistono flash LED inseribili come gadget aggiuntivi. Basta collegarlo allo smartphone e l'ambiente circostante è ben illuminato. Naturalmente, è anche possibile utilizzare una normale torcia elettrica per fornire sufficiente luce. Gli obiettivi collegabili consentono di lavorare con diverse lunghezze focali. Per evitare l'esaurimento della memoria o della batteria quando si è in movimento, si consiglia di acquistare una scheda di memoria aggiuntiva e un Powerbank, un caricabatterie mobile. Ad esempio, se si desidera girare all'aperto, è possibile acquistare un supporto per smartphone. Questo permette di effettuare riprese nei boschi senza problemi. Se si desidera effettuare registrazioni professionali con il proprio smartphone a casa, è possibile utilizzare un box fotografico. Questo è sufficientemente illuminato e vi dà la possibilità di scattare buone foto del motivo desiderato su uno sfondo trasparente. Come potete vedere, ci sono un sacco di gadget aggiuntivi, la cui versatilità permette di ottenere il massimo dalla fotocamera del vostro smartphone.

Vincitore
Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Zhiyun Smooth 4 Smartphone Gimbal DJI Osmo Mobile 2 Gimpro Smartphone Gimbal Rollei Steady Butler

Zhiyun

Smooth 4 Smartphone Gimbal

DJI

Osmo Mobile 2

Gimpro

Smartphone Gimbal

Rollei

Steady Butler
mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Valuta questo test