Vaporiera

Test vaporiere

Con una vaporiera è possibile preparare interi menu in modo sano, delicato e senza grassi aggiuntivi. La preparazione al vapore, di origine asiatica, conserva gran parte delle vitamine, dei minerali e il gusto del cibo.

Come testiamo su askgeorge.com?

Abbiamo portato tutti gli apparecchi elencati nei nostri locali di prova di Amburgo.

In precedenza, un'ampia ricerca era all'ordine del giorno. Quali test saranno effettuati? Quali sono i fornitori presenti sul mercato? Quali sono i prodotti attuali? Quali sono i criteri di confronto?

Qui viene definita e documentata la procedura di prova. Ogni singolo apparecchio viene sottoposto al test prescritto. Tutto viene registrato con foto e video. Ogni proprietà e ogni risultato è documentato.

Segue poi la valutazione in diverse categorie e il punteggio finale viene calcolato obiettivamente.

Sulla base dei punteggi dei test e del nostro confronto dei prezzi troverete il vincitore del vostro test.

Prodotti testati

Tefal Vaporiera ultra compatta - thumbnail Sigillo di prova: Tefal Vaporiera ultra compatta, Valutazione ottimo

Tefal

Vaporiera ultra compatta

La Vaporiera Tefal ha ottenuto un buon punteggio sia in termini di facilità d'uso che di pratica pulizia. Particolarmente convincenti sono i ripiani rimovibili, che permettono di cucinare cibi più grandi. È possibile preparare anche un pollo intero nella vaporiera Tefal. Un ulteriore punto a favore di questa vaporiera è l'apertura esterna di ricarica dell'acqua.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Rommelsbacher Vaporiera DGS 855 - thumbnail Sigillo di prova: Rommelsbacher Vaporiera DGS 855, Valutazione buono

Rommelsbacher

Vaporiera DGS 855

La Vaporiera Rommelsbacher si distingue dalle altre vaporiere del test soprattutto per il suo innovativo display, che offre un'impostazione esatta del tempo di cottura e numerosi programmi. Il distributore di aromi e la funzione di mantenimento in caldo sono due delle caratteristiche degne di nota che solo la vaporiera Rommelsbacher ha nel test. Anche cucinare cibi più grandi non è un problema con questo modello, grazie ai fondi rimovibili dei contenitori. L'unico punto critico: i contenitori di cottura non sono lavabili in lavastoviglie. Inoltre, non bisogna fare affidamento sui tempi di cottura indicati nelle istruzioni per l'uso.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Russell Hobbs Vaporiera Cook@Home - thumbnail Sigillo di prova: Russell Hobbs Vaporiera Cook@Home, Valutazione buono

Russell Hobbs

Vaporiera Cook@Home

La Vaporiera Cook@Home della Russell Hobbs con ciotola per riso separata e tre contenitori di cottura convince per il suo funzionamento innovativo e la sua pulizia che fa risparmiare tempo. Tuttavia, i tempi di cottura indicati nelle istruzioni non sempre sono adeguati.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Aicok Vaporiera digitale - thumbnail Sigillo di prova: Aicok Vaporiera digitale, Valutazione buono

Aicok

Vaporiera digitale

La Vaporiera digitale Aicok è caratterizzata principalmente dal suo timer digitale, grazie al quale è possibile impostare l'ora in modo abbastanza preciso. Anche la pulizia è poco dispendiosa. Richiede invece un po' di sforzo la ricerca dei tempi di cottura, in quanto questi non sono elencati nelle istruzioni per l'uso.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Aigostar Vaporiera con timer - thumbnail Sigillo di prova: Aigostar Vaporiera con timer, Valutazione buono

Aigostar

Vaporiera con timer

La Vaporiera Fitfoodie di Aigostar si distingue per il suo funzionamento innovativo e la comoda pulizia. D'altra parte, i tempi di cottura sono purtroppo inaffidabili. Le istruzioni per l'uso inoltre sono di difficile comprensione.

Qui potete trovare il rapporto di prova
Vincitore Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Tefal Vaporiera ultra compatta Rommelsbacher Vaporiera DGS 855 Russell Hobbs Vaporiera Cook@Home Aicok Vaporiera digitale Aigostar Vaporiera con timer

Tefal

Vaporiera ultra compatta

Rommelsbacher

Vaporiera DGS 855

Russell Hobbs

Vaporiera Cook@Home

Aicok

Vaporiera digitale

Aigostar

Vaporiera con timer
Vantaggi
  • Funzionamento semplice
  • I contenitori per la vaporiera sono numerati
  • Spegnimento automatico quando l'acqua è esaurita
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Fondo dei contenitori rimovibile
  • Pratico riempimento del serbatoio dell'acqua
  • I tempi di cottura indicati sono corretti
  • Facile pulizia
  • Manuale d'istruzioni illustrato
  • Funzionamento semplice
  • I contenitori della vaporiera sono numerati
  • Spegnimento automatico quando l'acqua è esaurita
  • Fondo dei contenitori rimovibile
  • Pratico riempimento del serbatoio dell'acqua
  • Attacco distributore di aromi
  • Timer digitale
  • Funzione conservazione del calore
  • Le basi possono essere rimosse
  • Funzionamento semplice
  • I contenitori di cottura sono numerati
  • Spegnimento automatico quando l'acqua è esaurita
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Manuale in 23 lingue
  • I contenitori per la cottura sono numerati
  • Spegnimento automatico quando l'acqua è finita
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Timer digitale
  • Funzionamento semplice
  • I contenitori di cottura sono numerati
  • Spegnimento automatico quando l'acqua è esaurita
  • Lavabile in lavastoviglie
Svantaggi
  • Non lavabile in lavastoviglie
  • Piccolo serbatoio dell'acqua e ricarica lenta
  • I tempi di cottura sono sbagliati
  • Più lento di altre vaporiere
  • Riempimento del serbatoio dell'acqua non pratico
  • I tempi di cottura sono sbagliati
  • Riempimento del serbatoio dell'acqua impraticabile
  • Nessuna informazione sui tempi di cottura
  • Manuale tradotto male
  • Riempimento del serbatoio dell'acqua impraticabile
  • Il timer non suona in modo affidabile
  • I tempi di cottura sono sbagliati
  • Manuale d'istruzioni tradotto male
Riassunto

Vaporiera facile da usare e pulita con ripiani estraibili e comoda apertura esterna per il riempimento dell'acqua.

Vaporiera dal design chic con molte funzioni, ma con tempi di cottura lunghi e non lavabile in lavastoviglie.

Vaporiera facile da usare e pulita che adempie al suo scopo.

Semplice vaporiera con timer digitale, ma con manuale d'istruzioni inadeguato.

Vaporiera di facile utilizzo e lavabile in lavastoviglie, ma con istruzioni scadenti e timer inaffidabile.

Fornitura in dotazione base, contenitore succo, cestino 3x, ciotola per riso, coperchio, manuale d'istruzioni, avvertenze sulla sicurezza base, contenitore succo, cestino 3x, ciotola del riso, coperchio, manuale d'istruzioni base, contenitore di raccolta, 3 cestini, ciotola per riso, coperchio, manuale d'istruzioni base, contenitore succo, cestino 3x, ciotola per riso, coperchio, manuale base, contenitore succo, cestino 3x, ciotola per riso, coperchio, manuale d'istruzioni
Numero di contenitori di cottura 3 + ciotola del riso 3 + ciotola del riso 3 + ciotola del riso 3 + ciotola del riso 3 + ciotola del riso
Capacità in litri 9 litri 9 litri 9 litri 9 litri 9 litri
Schermo no no no
Timer sì; 60 min sì; 99 min sì; 60 min sì; 90 min sì; 60 min
Lavabile in lavastoviglie no
Spegimento automatico
Materiale cromo, plastica plastica Plastica senza BPA Plastica senza BPA Plastica senza BPA
Resistenza buona molto buona buona buona buona
Lunghezza cavo di alimentazione 82 cm 104 cm 105 cm 101 cm 107 cm
Impressione sulla qualità buona molto buona buona buona buona
Garanzia supplementare 2 anni 2 anni 2 anni + 1 anno supplementare dopo la registrazione dell'apparecchio 2 anni 2 anni
Lingua del manuale d'istruzione DE, EN DE, GB EN, DE, FR, IT, NL, ES, RU, DA, NO, SV, FI, PT, SK, SL, HR, PL, TR, EL, BG, HU, RO, AR EN, DE, FR, ES, IT GB, ES, PL, IT, DE, NL, FR, PT
Qualità del manuale d'istruzione buon manuale d'istruzioni illustrato buon manuale d'istruzioni illustrato Breve e facile da capire Traduzione scadente, nessuna indicazione sui tempi di cottura Traduzione scarsa, difficilmente comprensibile
Altezza 42 cm 44 cm 43 cm 42 cm 42 cm
Larghezza 33 cm 30 cm 31 cm 32 cm 31 cm
Profondità 24 cm 21 cm 20,5 cm 24,5 cm 22 cm
Peso 1983 g 2070 g 1856 g 1829 g 1840 g
Consumo energetico 870 W 800 W 800 W 805 W 808 W
Facilità d’uso
Risultato cottura
Design
Sicurezza
Funzionalità
Pulizia
Sigillo di prova: Tefal Vaporiera ultra compatta, Valutazione 1.25
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Rommelsbacher Vaporiera DGS 855, Valutazione 1.75
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Russell Hobbs Vaporiera Cook@Home, Valutazione 2.05
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Aicok Vaporiera digitale, Valutazione 2.05
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: Aigostar Vaporiera con timer, Valutazione 2.4
Qui potete trovare il rapporto di prova
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Il nostro vincitore del test

La Vaporiera Tefal ha ottenuto un buon punteggio sia in termini di facilità d'uso che di pratica pulizia. Particolarmente convincenti sono i ripiani rimovibili, che permettono di cucinare cibi più grandi. È possibile preparare anche un pollo intero nella vaporiera Tefal. Un ulteriore punto a favore di questa vaporiera è l'apertura esterna di ricarica dell'acqua.

  • Attenzione al calore! Proteggete le mani con guanti o presine.
  • Tagliate il cibo in pezzi uguali, perché possa cuocere in maniera uniforme.
  • Cucinate anche con altri liquidi come vino o brodo vegetale.
  • Per gli alimenti solidi come riso e pasta, utilizzare un cestello di cottura chiuso senza fori e versare un po' d'acqua nel contenitore. Gli ingredienti cuociono grazie al vapore.
  • In un cestello chiuso è inoltre possibile preparare salse e altri piatti liquidi.
 

Vaporiera - una maniera sana e speciale di cucinare

Più di mille anni fa in Asia si cominciò a cuocere il cibo con il calore indiretto del vapore. Le vaporiere allora in uso erano certamente molto simili ai piccoli cesti di bambù a doppia parete che ancora oggi vengono utilizzati in Asia. Questo principio ha avuto particolare successo in Giappone, Cina e India. In questi paesi ancora oggi molti piatti, come gli gnocchi al vapore (dim sum) o i ravioli al vapore ripieni, vengono preparati in una pentola di questo tipo.

In Europa occidentale e in America il principio della cottura a vapore si è affermato solo negli anni Ottanta. Naturalmente, le vaporiere sono cambiate da allora, ma il principio della cottura a vapore è rimasto lo stesso.

A interessarsi a questo apparecchio è stata in un primo momento la grande ristorazione, perché la vaporiera permette di cuocere quantità relativamente grandi di cipo, senza che si possa seccare o raffreddare.

Da circa vent'anni le vaporiere sono in uso anche nelle case private. Anche se sono ancora oggi considerate un apparecchio un po' stravagante, non dovrebbero mai mancare nelle cucine, per garantire una dieta sana senza rinunciare al gusto. Ulteriori informazioni sulla vaporiera si trovano nella seguente guida.

Una vaporiera, o pentola a vapore, è un apparecchio che utilizza il vapore per cuocere i cibi in modo uniforme e senza che possa traboccare o bruciare. Questo permette di non dover controllare costantemente la vaporiera. Poiché gli inserti del vapore sono impilati uno sopra l'altro, è possibile preparare più piatti contemporaneamente. In questo modo si risparmia tempo ed energia.

Questo delicato metodo di cottura non solo mantiene i cibi succosi ma ne conserva anche il gusto. Ciò significa che basta aggiungere poco condimento, e a volte non è necessario. Inoltre le verdure, oltre a conservare le preziose vitamine, i nutrienti e il colore, mantengono la loro consistenza. L'aggiunta di grasso non è necessaria durante la cottura a vapore.

Tutto questo rende la cottura al vapore particolarmente sana. La pentola a vapore è quindi ideale per la ristorazione e per i privati che attribuiscono grande importanza ad uno stile di vita sano. Ma una vaporiera è adatta anche per persone molto impegnate al lavoro, che di solito hanno poco tempo per cucinare, o per i "pigri" che non amano stare a lungo ai fornelli. Una volta provata, non vorrete più farne a meno.

La vaporiera cuoce delicatamente, grazie al vapore.

Verdure e pesce cotti al vapore
Vaporiera: il metodo sano di cucinare

Esistono in commercio pentole a vapore per i fornelli e vaporiere elettriche. Come già accennato, in una pentola a vapore si cucina senza l'aggiunta di olio o altri grassi. Con questo metodo di cottura, i minerali, gli oligoelementi e le vitamine vengono in gran parte conservati, in quanto non si disperdono nell'acqua di cottura. Il cibo non solo è più gustoso, ma anche più sano.

Ma prima di poter iniziare a cucinare con la vaporiera, ci sono alcune cose cui bisogna fare attenzione:

In primo luogo, versare la massima quantità possibile di acqua nel serbatoio, il componente principale della vaporiera. La maggior parte dei modelli sono dotati di un indicatore di livello dell'acqua. Tuttavia, ci sono anche apparecchi che lampeggiano quando il livello dell'acqua è troppo basso durante la cottura o si spengono quando l'acqua manca del tutto. Riempire il serbatoio durante la cottura non è di solito un problema, in quanto molti modelli di vaporiere hanno aperture di ricarica.

Una volta che il contenitore dell'acqua è pieno, il cibo da cuocere deve essere posto nei singoli contenitori per la cottura. È anche possibile preparare più piatti contemporaneamente, poiché le vaporiere sono solitamente dotate di diversi inserti di cottura. Le vaporiere dispongono normalmente di due o tre contenitori, ma ci sono anche modelli che hanno un solo inserto. Molti produttori offrono anche un contenitore particolare per la cottura del riso. Questo non è perforato alla base. Quando si utilizza questo inserto, assicurarsi che al riso venga aggiunta un'adeguata quantità d'acqua e che l'inserto venga posizionato nel contenitore superiore. Spesso viene fornito anche un supporto per cuocere le uova.

I recipienti di cottura forati sono impilati sopra l'acqua, in modo tale che il recipiente con il cibo più lungo da cuocere si trovi sul fondo. Il calore è più alto in basso e più basso in alto. Il processo di cottura può ora essere avviato. Alcune vaporiere nella fascia di prezzo più alta hanno programmi integrati che determinano automaticamente il tempo di cottura.

Tuttavia, sono disponibili anche apparecchi in cui i tempi di cottura preimpostati possono essere modificati individualmente. Può accadere che l'acqua debba essere riaggiunta, dipende dalla durata del processo di cottura. Anche la temperatura dei diversi livelli può essere regolata in modo flessibile su molte vaporiere.

Dopo aver avviato il processo di cottura, non è necessario fare altro, la vaporiera fa tutto da sola.

In primo luogo, l'acqua viene portata a ebollizione in modo che evapori e il vapore salga dal basso verso l'alto. Durante questo processo si formano piccole gocce d'acqua, che salgono verso l'alto e penetrano attraverso i piccoli fori degli inserti nel contenitore di cottura. Circondano il cibo e si attaccano ad esso, così che il calore e l'umidità penetrano in profondità e dispiegano il loro effetto.

Grazie alla penetrazione uniforme e profonda del vapore acqueo nel cibo da cuocere, le strutture cellulari vegetali si gonfiano fortemente. Questo processo permette al corpo umano di assorbire molte vitamine che sono altrimenti difficili da separare dalle strutture vegetali. Il risultato è che le verdure, ad esempio, sono più digeribili.

Quando il processo di cottura è completo, molte vaporiere emettono un segnale acustico. I contenitori di cottura possono essere rimossi dall'apparecchio. Va ricordato che i contenitori sono molto caldi ed è consigliabile utilizzare delle presine per rimuoverli. Dopo che il cibo è stato tolto dai contenitori e collocato sui piatti, può essere servito.

I piatti preparati in una pentola a vapore non vengono mai troppo cotti né annacquati e, poiché tutti gli aromi e le sostanze nutritive vengono mantenuti durante la cottura, sono più gustosi e più sani di quelli preparati in modo convenzionale.

Gli apparecchi per la cottura a vapore, che consentono una cottura delicata dei cibi, hanno origine in Asia, ma sono conosciuti da molto tempo anche in Italia. Non sorprende quindi che in commercio siano disponibili diversi modelli di vaporiere. Il cliente può scegliere in base allo scopo e alle proprie preferenze.

Vaporiera tradizionale per fornelli- multifunzionale in cucina
Una pentola a vapore per fornelli è un modello composto da una pentola con coperchio e un inserto di cottura. Questi apparecchi sono generalmente adatti per tutti i tipi di fornelli. La loro struttura garantisce una distribuzione uniforme del calore e una sua lunga conservazione per una cottura efficiente. Alcune di queste vaporiere sono dotate di un termometro per il controllo della temperatura.

Un vantaggio di questi apparecchi è che, oltre alla cottura a vapore, possono essere utilizzati per cucinare in diversi modi: brasare, arrostire, rosolare etc. Sono adatti anche per il forno. Tuttavia, si prega di leggere prima le istruzioni per l'uso e controllare se i coperchi di queste cucine possono essere messi anche nel forno.

Vaporiere elettriche - vaporiere da tavolo perfette per la cucina
Le vaporiere elettriche sono a loro volta divise in tre varianti: con uno, due o tre inserti. Le varianti di disposizione dei contenitori di cottura dipendono dal produttore. Sebbene la maggior parte dei contenitori siano impilati uno sopra l'altro, esistono anche modelli in cui i contenitori di cottura sono disposti uno accanto all'altro. Questi non richiedono così tanto spazio in altezza, ma la superficie occupata è leggermente più grande. Rimuovendo i divisori, è possibile trasformare la vaporiera a tre inserti in una unica grande pentola.

Per il resto, poiché le vaporiere elettriche non sono molto grandi, e non hanno bisogno di un supporto fisso, possono essere facilmente posizionate su un tavolo. Per questo motivo sono chiamati anche "vaporiere da tavolo". È necessaria solo una presa di corrente per la fornitura di energia.

Un grande vantaggio di questi apparecchi è che sono disponibili con diversi contenitori di cottura. I tempi di cottura di alimenti come carne, verdure, pesce, riso e altri alimenti vengono impostati automaticamente sulla base di programmi preimpostati. Dopo aver selezionato il programma desiderato, il cibo viene cotto nel tempo specificato dal programma. Nel caso di apparecchi con timer, l'utente ha di solito la possibilità di impostare un tempo di cottura fino a un'ora. Quando il tempo è scaduto la vaporiera entra automaticamente in modalità di mantenimento in caldo, in cui il cibo viene tenuto al caldo per un'ora.

Naturalmente, cucinare con tre contenitori di cottura consente di risparmiare energia elettrica rispetto alle vaporiere tradizionali (tre fornelli per tre piatti).

Le versatili vaporiere elettriche sono eccellenti modelli base. Grazie ai diversi livelli, possono essere utilizzate per preparare pasti completi per la famiglia. Ma sono disponibili anche modelli più costosi, che sono dotati di varie caratteristiche.

Inserti universali per pentole a vapore - la variante semplice e flessibile
Gli inserti universali per cottura al vapore sono una variante molto semplice della cottura a vapore. Di forma simile a una ciotola, sono realizzati in silicone o in acciaio inox e si inseriscono in qualsiasi pentola disponibile sul mercato. Anche l'utilizzo risulta semplice. Riempire la pentola con un po' d'acqua, porvi l'inserto di cottura con il cibo e coprire con il coperchio. Questo è l'unico modo in cui il vapore che si sviluppa non può sfuggire. Questa variante non è adatta per la cottura simultanea di più piatti, in quanto gli aromi dei singoli alimenti si mescolerebbero tra loro. Poiché non esistono programmi preimpostati per questo metodo di cottura, il calore può essere controllato solo manualmente.

Il vantaggio di questi inserti universali è da un lato il costo conveniente e dall'altro la sua flessibilità di applicazione. Inoltre, questa variante di cottura può essere utilizzata immediatamente senza bisogno di acquistare altro. Già solo per questi motivi, l'uso di inserti universali è un'ottima soluzione per i neofiti della cottura al vapore, così come per chi vuole sperimentare per la prima volta questo metodo di cottura.

Cestelli di bambù - il metodo tradizionale

Cestello di bambù
Dim Sum cinesi preparati nel cestello di bambù - Foto: © HLPhoto adobestock

Se si desidera cucinare al vapore il riso o altri alimenti alla tradizionale maniera cinese, si dovrebbe usare il cestello di bambù. Vengono utilizzati cestini con fessure sul fondo. Poiché è possibile impilare più cestini uno sopra l'altro, è possibile cucinare contemporaneamente cibi diversi. I cestelli sono posti uno sopra l'altro su una pentola adeguata riempita d'acqua. Quando l'acqua si scalda, il vapore acqueo sale attraverso le fessure nel fondo passando per tutti i cestini. In questo modo il cibo viene cucinato delicatamente.

Non solo il gusto dei piatti è molto intenso, non è neanche possibile mescolare gli aromi dei diversi cibi. Un piacevole effetto complementare è il piacevole odore di bambù, che si crea riscaldando i cestini. È anche molto decorativo e attira l'attenzione in ogni cucina.

Sistemi di cottura a vapore - precisi, affidabili e ottimali per pentole e tegami.

I sistemi di cottura a vapore sono offerti sotto forma di pentole e tegami come sistemi completi. Sono l'ulteriore sviluppo degli inserti universali per pentole. Su questi modelli, i contenitori non solo si adattano alla pentola o al tegame, ma sono anche dotati di maniglie o piedini. Queste hanno lo scopo di evitare che l'applicazione entri in contatto con l'acqua sottostante. L'acqua dovrebbe ammontare a circa un quinto del volume totale del cibo da cuocere. Il coperchio a chiusura ermetica garantisce che il vapore acqueo non possa fuoriuscire dall'interno della camera di cottura.

I sistemi a pentola sono molto adatti per piccole porzioni. Tuttavia, è anche possibile che i sapori si mescolino quando più alimenti vengono cucinati contemporaneamente. Se si devono cuocere porzioni più grandi, si dovrebbe utilizzare il sistema a tegame. I cibi da cuocere possono essere posti gli uni accanto agli altri, grazie alla forma rettangolare. Per non alterare gli aromi dei singoli alimenti, alcuni produttori hanno previsto divisori per separare gli ingredienti. Il controllo esatto del processo di cottura è reso possibile su vari modelli grazie all'integrazione di un termometro. Naturalmente, è anche possibile utilizzare la base di questi apparecchi come una normale pentola o tegame.

Il forno a vapore / vaporiera a muro - il punto di forza di ogni cucina
Il forno a vapore è una combinazione di vaporiera e forno. Questi elettrodomestici possono cucinare i cibi con vapore, aria calda o calore dal basso o dall'alto. In alcuni apparecchi è presenta anche una funzione grill.

Questi elettrodomestici da cucina sono in grado di preparare grandi quantità di cibo grazie alle loro numerose funzioni e programmi corrispondenti. Sono disponibili diverse opzioni di cottura, come la cottura a vapore, l'arrosto, il grill, la classica cottura al forno e altro ancora. Con il forno a vapore è possibile anche scottare, seccare, cuocere sotto vuoto, rigenerare o scongelare i cibi.

Per conservare le sostanze nutritive di alimenti come verdure o pesce, è necessario utilizzare vapore al 100%. Per riscaldare o cuocere piatti come budini si consiglia di scegliere il 50% di vapore o il 50% di aria calda. Per preparare un arrosto perfetto e succoso con una crosta croccante o per cuocere una torta, si deve scegliere il vapore a intervalli, 25 percento / 75 percento di aria calda. La pizza invece può essere cucinata solo con aria calda. È l'unico modo in cui diventa croccante.

Tuttavia, poiché un forno a vapore ha programmi e suggerimenti di ricetta che sono su misura per ogni piatto, è necessaria la selezione appropriata. In questo modo si garantisce una cottura precisa. Il sensore di temperatura integrato mostra quando il cibo è pronto. Un segnale acustico indica inoltre che il processo di cottura è completo. Questi pasti, preparati in un forno a vapore, non solo sono molto gustosi e sani, ma hanno sempre successo.

I principali vantaggi del forno a vapore sono la garanzia del successo dei piatti preparati e la varietà dei programmi. Anche il fatto che si possono preparare più piatti contemporaneamente, riducendo il tempo necessario, non può essere trascurato. Inoltre, non è necessario alcuno spazio aggiuntivo in quanto questo elettrodomestico da cucina è integrato nel mobile da cucina al posto del forno classico.

Per quanto riguarda l'installazione, tuttavia, va notato che nei forni a vapore viene fatta una distinzione tra apparecchi con un contenitore d'acqua separato e apparecchi con un'alimentazione idrica per connessione. È quindi importante assicurarsi che siano presenti in cucina un attacco e uno scarico per l'acqua.

Cottura a vapore in una pentola a pressione - un metodo di cottura necessario quando occorre cuocere rapidamente.
La cottura a vapore in pentola a pressione utilizza un inserto a setaccio sul quale sono posti i cibi da cuocere. In questo tipo di cottura a vapore, il vapore acqueo che sale preme l'ossigeno sulla pentola con l'aiuto di una valvola. Con l'aumentare della pressione nella pentola, le temperature aumentano. L'energia viene trasferita al cibo, che viene poi cotto più velocemente.

Grazie alla cottura veloce, le vitamine sono in gran parte conservate e il cibo guadagna anche in termini di gusto. Per non stracuocere, è importante rispettare i tempi di cottura.

Molti cibi e piatti preparati in una pentola a vapore sono meglio digeribili rispetto ai cibi cucinati in modo convenzionale. Fra questi:

Verdure - mantengono inalterati gusto e consistenza

Le verdure che possono essere cotte a vapore senza perdere la consistenza e il sapore sono broccoli, cavolfiore, piselli, carote, cavolo rapa, fagiolini, asparagi, peperoni, patate e persino funghi. A seconda del tipo di verdura, il tempo di cottura è compreso tra cinque e un massimo di 25 minuti.

Alcune vaporiere sono dotate di un timer LCD per impostare il tipo di preparazione. Informazioni e ricette importanti si trovano anche nei libretti di accompagnamento forniti con l'apparecchio.

Carne - varietà particolarmente adatte alla cottura a vapore
Naturalmente, è anche possibile cuocere diversi tipi di carne con il vapore. La carne di pollo diventa particolarmente tenera e succosa quando viene preparata in una pentola a vapore. Questo è possibile grazie all'impostazione precisa del tempo di cottura esatto. La carne in una pentola a vapore, tuttavia, non ottiene una crosticina dorata. Tuttavia, il gusto del prodotto finito non lascia nulla a desiderare. Poiché gli inserti di cottura a vapore possono essere rimossi singolarmente, anche un volatile intero può essere cucinato senza problemi. Il tempo di cottura per i volatili è da dieci a 15 minuti, per un pollo solo da sei a dieci minuti.

Oltre al pollame, in un forno a vapore si possono preparare anche carne di maiale, manzo e vitello. Con questo tipo di preparazione il sapore della carne rimane inalterato. Carne di maiale e manzo impiegano da 20 a 25 minuti per cucinare. A meno che non sia tagliato a fette e posto nella pentola a vapore. Così il tempo di cottura per entrambi i tipi di carne si riduce da otto a dieci minuti. Se il vitello viene messo nella pentola a vapore, attendere circa 20 minuti fino a quando non è pronto. Solo se la carne viene tagliata a fette, il tempo di cottura è di circa 10 minuti. Ulteriori informazioni sui valori guida o sulle ricette per la cottura a vapore si trovano nelle relative istruzioni per l'uso.

Pesce e frutti di mare - ottimi da preparare in una pentola a vapore
Particolarmente magra, la tenera carne di pesce può essere preparata meravigliosamente in una pentola a vapore. A tale scopo si prepara un'infusione di spezie e la si mette nella vaporiera al posto dell'acqua. Ora ponete il contenitore con il pesce intero o il filetto di pesce sopra l'infusione di spezie bollente. Aggiungere altre erbe, limone e un po' di sale e coprire il contenitore. Fare attenzione che i pesci non tocchino il brodo di cottura. Devono essere cotti solo dal vapore acqueo.

Le seguenti specie di pesci sono adatte per la preparazione in un forno a vapore:

Anguilla, ippoglosso, trota, salmone, scorfano, passera di mare, eglefino, sogliola, filetto di pangasio, gamberetti e capesante. Il tempo di cottura è di 10-20 minuti, a seconda del tipo di pesce, con una quantità di circa 200 grammi e solitamente di circa 15 minuti. Ma non ci si deve basare solo su questi tempi. È meglio tenere sempre d'occhio i tempi di cottura. I pesci più spessi, come una grande trota salmonata, dovrebbero essere cucinati un po' più a lungo. Solo quando la pinna dorsale di un pesce di grandi dimensioni può essere facilmente rimossa, il pesce è cotto. Il gusto eccellente, la conservazione dei nutrienti e delle vitamine durante la cottura a vapore rendono il pesce ancora più nutriente e prezioso per una dieta sana.

Dampfgarer
Pesce e verdure sono eccellenti cotti al vapore - Foto: © timolina adobestock

Le persone che vogliono acquistare una vaporiera dovrebbero prestare attenzione ad alcuni criteri oltre al budget stabilito prima dell'acquisto. Questi sono:

  • Poiché gli apparecchi di cottura a vapore si dividono in apparecchi elettrici autonomi, sistemi di cottura a vapore, apparecchi ad incasso e combinati, vaporiere di bambù tradizionali e altre alternative, è necessario sapere quale apparecchio è adatto prima di acquistarlo. Va inoltre ricordato che per alcuni alimenti, come le patate e il riso, sono disponibili utensili da cucina speciali. Tuttavia, poiché la maggior parte degli apparecchi sono molto versatili e dispongono di inserti di cottura aggiuntivi, la preparazione ottimale dei cibi è garantita.
  • Oltre al tipo di vaporiera, giocano un ruolo anche le dimensioni e la capacità dell'apparecchio. Poiché gli apparecchi autonomi hanno bisogno di un posto sul piano di lavoro della cucina o devono essere riposti nell'armadio, le dimensioni della cucina devono essere prese in considerazione al momento dell'acquisto. Anche la capacità è un criterio di acquisto molto importante. Una vaporiera con due inserti di cottura è sufficiente per single o poche persone. Per una famiglia con due figli è consigliabile utilizzare un apparecchio con una capacità da nove a dieci litri. Gli inserti universali o le vaporiere di bambù possono essere facilmente riposte in pentole classiche. Se si opta per una vaporiera ad incasso o un forno a vapore, non è necessario alcuno spazio aggiuntivo; sono integrati dove si trova il forno o il microonde.
  • Naturalmente, l'attrezzatura della vaporiera è importante. Sebbene la maggior parte degli apparecchi siano dotati di tre inserti di cottura, gli accessori inclusi nella fornitura sono interessanti. Gli inserti con e senza fori sono importanti per preparazioni diverse e dovrebbero essere acquistati entrambi.
  • Anche la disposizione degli inserti è un criterio che non deve essere trascurato. Per evitare che i gusti dei singoli alimenti si mescolino, si consiglia di collocarli uno sopra l'altro o uno accanto all'altro. Alcuni produttori offrono pareti divisorie corrispondenti o inserti speciali e altri accessori. Tuttavia, è essenziale garantire che si tratti di parti originali. Questo è l'unico modo per garantire una perfetta vestibilità.
  • Il materiale di fabbricazione utilizzato per la cottura a vapore non deve essere sottovalutato. Può essere in acciaio inossidabile, plastica, smalto o vetro. Tuttavia, vengono utilizzate anche combinazioni di materiali diversi. In questo caso, tuttavia, è essenziale garantire che i recipienti siano realizzati esclusivamente in plastica senza BPA. Il plastificante bisfenolo A può causare problemi di salute. Questo deve essere preso in considerazione soprattutto quando si prepara il cibo per i bambini, come anche le più piccole quantità possono causare problemi di salute per i bambini piccoli. Un altro fattore, importante solo per i forni a vapore, è il rivestimento antiaderente. Poiché con questo apparecchio si può usare anche del grasso.
  • Due dei criteri più importanti per l'acquisto di una pentola a vapore sono le sue prestazioni e le sue funzioni. Quando si prende una decisione d'acquisto, è necessario sapere con quale frequenza deve essere utilizzata la vaporiera. La potenza degli apparecchi di cottura a vapore è compresa tra 800 e 1.800 watt. Più alto è il wattaggio più alta è la potenza.
  • Un vantaggio particolare della cottura a vapore è il timer integrato o il programmatore dei tempi di cottura. Questi consentono di impostare diversi tempi di preparazione e programmi di preparazione per diversi impieghi di cottura. Quando la cottura è completa, dovrebbe suonare un segnale acustico. Negli apparecchi con funzione di conservazione a caldo, la pentola a vapore passa alla modalità di conservazione a caldo al termine del processo di cottura. Per evitare che la pentola si rompa quando il serbatoio dell'acqua è vuoto, deve essere dotata di un indicatore di livello dell'acqua e di uno spegnimento automatico. È vantaggioso anche se l'acqua può essere ricaricata durante il funzionamento. Se si seleziona una pentola a vapore con attacco dell'acqua, controllare in anticipo se l'approvvigionamento idrico e lo scarico sono presenti in cucina.
  • Per quanto riguarda la pulizia degli apparecchi di cottura a vapore, è vantaggioso se gli apparecchi hanno una funzione di pulizia automatica o contenitori lavabili in lavastoviglie. In caso contrario, le istruzioni in materia di pulizia si trovano anche nelle istruzioni per l'uso della vaporiera in questione.

Preparare piatti gustosi e sani con il vapore va oggi di moda. Questo metodo di preparazione non solo garantisce un alto valore vitaminico e nutrizionale, ma permette anche di cucinare senza l'uso di grassi. I piatti sono caratterizzati da un gusto eccellente, buona consistenza e colori intensi. Sul mercato sono disponibili diversi apparecchi per la cottura a vapore. Tra questi ci sono anche dispositivi in grado di combinare due diversi tipi di preparazione. Nella cucina di chi ha a cuore una dieta sana e gustosa non dovrebbe mancare una vaporiera.

Vincitore Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Tefal Vaporiera ultra compatta Rommelsbacher Vaporiera DGS 855 Russell Hobbs Vaporiera Cook@Home Aicok Vaporiera digitale Aigostar Vaporiera con timer

Tefal

Vaporiera ultra compatta

Rommelsbacher

Vaporiera DGS 855

Russell Hobbs

Vaporiera Cook@Home

Aicok

Vaporiera digitale

Aigostar

Vaporiera con timer
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte
mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Valuta questo test