Test della pentola a pressione

07/2019

Product Icon
3
prodotti testati
Hours Icon
22.5
ore di lavoro
Reviews Icon
700
recensioni Amazon analizzate
Winner IconIl nostro vincitore del test:
Tefal Secure 5 Neo
Pentola a pressione

Con una pentola a pressione si possono preparare rapidamente piatti che richiedono molto tempo, come il gulasch o le patate. Inoltre, non solo si risparmia tempo in cucina, ma i pasti sono anche molto più gustosi e ricchi di vitamine rispetto alle pentole tradizionali. Abbiamo testato 3 pentole a pressione, prestando particolare attenzione alla sicurezza e alla facilità d'uso. Il vincitore del nostro test è la pentola a pressione P2530738 Secure 5 Neo di Tefal: particolarmente facile da usare e dotata di pratici accessori per il vapore. La nostra preferita con un punteggio di 9,3/10!

Testiamo in modo indipendente. Askgeorge.com utilizza link di affiliazione. Se acquisti tramite un link contrassegnato con o il nostro confronto dei prezzi, potremmo ricevere una piccola commissione.

Ultimo aggiornamento al: 13.09.2019, 12:37
Vincitore Miglior rapporto prestazioni/prezzo
Il nostro vincitore del test: Tefal Secure 5 Neo WMF Perfect pentola a pressione Risultati del test AmazonBasics Pentola a pressione Risultati del test

Tefal
Secure 5 Neo

WMF
Perfect pentola a pressione

AmazonBasics
Pentola a pressione

Vantaggi
  • Accessori per la cottura a vapore inclusi
  • Facile da maneggiare grazie alle 2 maniglie contrapposte
  • Modulo, che provvede alla corretta uscita del vapore
  • Pratico indicatore di cottura
  • Maniglie una di fronte all'altra
  • La valvola a pressione può essere rilasciata se necessario
  • Facile apertura della pentola tramite un pulsante scorrevole
  • 2 maniglie per una facile maneggevolezza
Svantaggi
  • Visualizzazione della cottura difficile da vedere
  • Gli accessori per la cottura a vapore devono essere acquistati separatamente
  • Il rilascio della pressione è sotto l'impugnatura ed è alquanto poco pratico da utilizzare.
  • Nessuna diversa impostazione di pressione
  • Senza filtro del vapore
  • Fissaggio instabile della valvola a pressione
Riassunto

Un ottimo e versatile accessorio per la cucina.

Pentola buona ma manca la regolazione della pressione e lo scarico della pressione è in una posizione sfavorevole.

Una pentola affidabile che fa bene il suo lavoro.

Efficienza energetica
Capacità
Sicurezza
Dotazione
Facilità di utilizzo
Altezza 25 cm 19 cm 17 cm
Larghezza 25 cm 25 cm 25 cm
Profondità 45 cm 44 cm 45 cm
Imballaggio Attraente e illustrato in modo funzionale Attraente e illustrato in modo funzionale Non attraente, semplice scatola di cartone
Peso 3370 g 2770 g 2630 g
Fornitura in dotazione Pentola a pressione con coperchio e filtro a vapore Pentola a pressione con coperchio Pentola a pressione con coperchio
Impressione sulla qualità Molto buona Molto buona Buona
Qualità del manuale d'istruzione Molto buona Molto dettagliato e descritto in modo approfondito con immagini Molto buona e descritto in dettaglio
Lingua del manuale d'istruzione FR, EN, NL, DE, IT, SV, FI, DA, NO, ES, PT, EL DE, GB, ES, BG, DE, FI, FR, GR, IT, NL, NO, PL, PT, RU, SE, SK, SI, CZ, TR, HU, HR EN, FR, DE, IT, ES
Garanzia supplementare 10 anni 3 anni dalla data di acquisto Ignota
Materiale Acciaio Acciaio inossidabile Cromargan Acciaio, plastica
Capacità in litri 6 4,5 4
Adatto per l'induzione
Possibilità di cottura a vapore Sì, accessori inclusi Sì, ma non sono inclusi degli accessori appositi Nessun accessorio adeguato in dotazione
Maniglia termoisolante
Temperatura manico Tiepido, non particolarmente caldo Tiepido, non particolarmente caldo Tiepido, non particolarmente caldo
Maniglia rimovibile No No
Valvola di sicurezza
Distribuzione del calore Uniforme Uniforme Uniforme
Valvola a pressione 1: simbolo della verdura; 2: simbolo della carne; sfiato del vapore; rimozione del modulo No 1: fino a 50 kPa; 2: fino a 90 kPa; uscita del vapore, rimozione del modulo
Regolazione della pressione No
pulsante di regolazione per alimenti delicati Verdura e carne No Variabile in due posizioni
Lavabile in lavastoviglie Solo la pentola e gli accessori per la cottura a vapore Solo la pentola, il coperchio senza manico ed eventuali inserti possono essere puliti in lavastoviglie Solo la pentola
Pulizia a mano Facile Facile Facile da realizzare
Valutazione Amazon
☆☆☆☆☆
★★★★★
58 Recensioni
☆☆☆☆☆
★★★★★
68 Recensioni
☆☆☆☆☆
★★★★★
60 Recensioni
Sigillo di prova: Tefal Secure 5 Neo , Valutazione 1.5
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: WMF Perfect pentola a pressione, Valutazione 2
Qui potete trovare il rapporto di prova
Sigillo di prova: AmazonBasics Pentola a pressione, Valutazione 2.1
Qui potete trovare il rapporto di prova
mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte mostra tutte le offerte

*Tutti i prezzi includono l'IVA. Eventuali costi di spedizione aggiuntivi. Verificare la disponibilità presso il rivenditore online. Sono possibili variazioni di prezzo successive all'ultimo aggiornamento.

Prodotti testati

1° Posto: Tefal Secure 5 Neo

Sigillo di prova: Tefal Secure 5 Neo , Valutazione buono

La Tefal - Pentola a pressione P2530738 Secure 5 Neo è molto facile da maneggiare e può essere chiusa facilmente, mentre il coperchio a scatto automatico offre una buona sicurezza.

In generale, la pentola a pressione cuoce in modo rapido e affidabile e non ha praticamente zone a rischio.

Il modulo che permette di controllare la pressione nella pentola è utile e anche facile da usare e pulire. Lo svantaggio è che l'indicatore di cottura è così poco visibile.

Qui potete trovare il rapporto di prova
WMF Perfect pentola a pressione - thumbnail Sigillo di prova: WMF Perfect pentola a pressione, Valutazione buono

2° Posto: WMF Perfect pentola a pressione

La WMF - pentola a pressione perfect è una buona pentola a pressione, ma in alcuni punti il cibo si attacca un po' e il vapore fuoriesce sporco. Per il resto la pentola si riscalda rapidamente e l'indicatore di cottura è molto utile per la stima. Un'altra caratteristica pratica è che il manico può essere rimosso. In questo modo è possibile pulire la pentola in modo particolarmente accurato.

Qui potete trovare il rapporto di prova
AmazonBasics Pentola a pressione - thumbnail Sigillo di prova: AmazonBasics Pentola a pressione, Valutazione buono

3° Posto: AmazonBasics Pentola a pressione

La AmazonBasics - Pentola a pressione è una pentola a pressione semplice, che perde acqua solo quando la pressione viene rilasciata. Qui bisogna prestare un po' attenzione. A parte questo, il modulo è utile. Altrimenti è facile da usare e il piccolo indicatore di pressione lo rende facile da maneggiare. Il cibo viene preparato in modo affidabile.

Qui potete trovare il rapporto di prova
  • Il coperchio deve essere montato correttamente, altrimenti non si può generare pressione.
  • Bisogna assicurarsi che nella pentola ci sia solo la quantità d'acqua indicata, in modo che la pentola funzioni come dovrebbe.
  • Bisogna controllare i tempi perché il cibo non scuocia.
  • Attenzione quando si rilascia la pressione.
 

Nella fase di preparazione al test, abbiamo definito i requisiti pratici e i seguenti criteri di prova:

  • Sicurezza
  • Capienza
  • Dotazioni
  • Efficienza energetica
  • Facilità d'uso
  • Distribuzione del calore

Per poter valutare questi criteri, abbiamo definito diversi test per le pentole a pressione. Innanzitutto, vengono controllate la fornitura e le funzioni. Nelle prime prove, in ogni apparecchio vengono cotti 750 g di patate. Contemporaneamente abbiamo cotto delle patate in una pentola convenzionale per verificare quanto effettivamente più velocemente sia la cottura a pressione.

Ingredienti del gulasch: 100 g di carne di maiale, 500 g di manzo, 2 peperoni, 3 cipolle, 1 spicchio d'aglio, 200 g di panna acida, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, un po' di peperoncino e sale e pepe

Il gulasch viene poi preparato nelle pentole. In totale vengono utilizzati 100 g di carne di maiale, 500 g di manzo, 2 peperoni, 3 cipolle, 1 spicchio d'aglio, 200 g di panna acida, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro e un po' di peperoncino in polvere, sale e pepe. Quando si rosola la carne, si controlla l'uniformità della distribuzione del calore delle pentole. La facilità d'uso, la sicurezza e l'efficienza energetica sono valutate anche durante la cottura. Infine, le pentole vengono pulite a mano.

Al fine di non commettere errori e di simulare lo sforzo dell'uso quotidiano, ogni test si svolge in più turni.

I criteri del test sono indicati in percentuale a seconda della loro importanza. Il punteggio finale viene poi calcolato obiettivamente in base ai criteri di prova utilizzando un algoritmo.

Scelta del prodotto

La nostra selezione dei prodotti si basa sull'osservazione del mercato attuale. Oltre ai prodotti di marca più popolari, nella nostra selezione includiamo anche suggerimenti per gli addetti ai lavori. Criteri come il prezzo e la gamma di funzioni sono per noi un fattore importante. Il campo di impiego è determinato anche dall'analisi e dalla valutazione di recensioni di clienti e test esterni (ad es. Stiftung Warentest).

Gli apparecchi sono acquistati in forma anonima o prestati dal produttore. Rivenditori e produttori non hanno alcuna influenza sui test e sulla nostra valutazione.

Non appena vengono immessi sul mercato nuovi prodotti rilevanti, il nostro campo di prova viene ampliato da questi ultimi. I nuovi prodotti vengono sottoposti allo stesso test degli apparecchi già testati.

Le moderne pentole a pressione sono più sicure che mai: un sistema di sicurezza a più livelli garantisce una piacevole cottura senza intoppi. Questo non solo fa risparmiare tempo, ma rende anche più gustoso il cibo.

Quando il cibo viene bollito in acqua perde una parte importante di tutti i suoi ingredienti! Ma una pentola a pressione funziona diversamente: cuoce in modo particolarmente delicato con pochissima acqua. Se si seguono le istruzioni di sicurezza, è molto facile da usare.

Ma prima dell'acquisto, bisogna sapere esattamente per cosa si vuole utilizzare la pentola. Inoltre, è necessario familiarizzare con le funzioni di base, perché non tutto è scritto nel manuale di istruzioni.

Se si è deciso di acquistare una pentola a pressione, bisogna prestare maggiore attenzione. In seguito una rapida panoramica dei criteri di acquisto più importanti.

Set o singolo?

I set offrono diverse dimensioni, che sono particolarmente adatte per le famiglie più grandi o con ospiti abituali. Con un set si può anche risparmiare, perché di solito è più economico che acquistare i diversi modelli singolarmente. Con un set si è sempre pronti a tutto!

Materiale

Le pentole a pressione classiche sono solitamente realizzate in acciaio inox o alluminio. L'acciaio inossidabile ha il vantaggio di gestire meglio le pulizie frequenti e quindi può durare più a lungo. Nel frattempo ci sono anche pentole a pressione con rivestimento in ceramica. Questo significa ancora più comfort nella pulizia e nell'uso!

Dimensioni e fornello

In media, una pentola a pressione è di solito un po' più piccola di una pentola convenzionale delle stesse dimensioni. All'inizio questo richiede un po' di tempo per abituarsi. Ma vale la regola generale: la pentola dovrebbe essere adeguata al fornello! Le informazioni su quale fornello sia adatto si trovano nella descrizione del prodotto.

Livelli di cottura

Una pentola a pressione classica ha solo due scelte: cottura delicata e cottura veloce. Quindi, qui non rimane molta scelta. La situazione è diversa con la pentola a pressione elettrica: offre una gamma massima di programmi e di livelli di cottura. in questo modo potrete viziare voi stessi e gli ospiti!

Funzioni aggiuntive

Un timer è molto comodo: assicura che il cibo sia pronto al momento da te desiderato. Questo significa che le cotture lunghe ore ed ore sono un ricordo del passato, così come la perdita di importanti vitamine e altri nutrienti. L'indicatore del livello di riempimento, invece, si trova nella pentola stessa: inoltre, rende molto più facile, in particolare per le persone inesperte, utilizzare una pentola a pressione, perché mostra la quantità massima di acqua con cui si può riempire la pentola.

La prima cosa da chiedersi sono le dimensioni. Ci sono quattro diversi modelli, a partire da 2,5 litri. Il modello più piccolo è sufficiente per una o due porzioni, ovvero per voi e forse qualcun altro.

Se si vuole cucinare per più persone, occorre una pentola più grande. Da 4,5 a 5 litri è sufficiente per due o tre persone, ad esempio per voi e la vostra famiglia. Ma ci sono anche pentole a pressione più grandi. Possono provvedere fino a cinque persone e hanno una capacità di 8 litri.

La poca acqua necessaria assicura una preparazione delicata.

Per serate conviviali con molti ospiti, è meglio utilizzare i modelli più grandi: con una capienza di 10 litri bastano facilmente a più di cinque persone.

Oltre alle dimensioni, bisogna considerare il tipo di pentola a pressione. Ecco perché occorre porsi questa domanda: per cosa userete la pentola a pressione?

Pentola a pressione classica

Le pentole a pressione classiche vengono scaldata sul fornello, che però non rimane acceso così a lungo. In questo modo si risparmia molto gas o elettricità. Questa pentola a pressione è l´acquisto giusto, se si cucina solo a casa. Offre solo due impostazioni. Nel complesso, però, le funzioni sono sufficienti a rendere questa pentola a pressione un classico della cucina moderna.

Pentola a pressione elettrica

Una pentola a pressione elettrica non ha bisogno di un fornello, ma di una presa di corrente! Offre anche una serie di funzioni aggiuntive, come ad esempio un programma automatico per determinati piatti. La pentola a pressione elettrica funziona con la preselezione del tempo, che è molto pratica: l´accensione puó essere posticipata. Si prepara la pentola a pressione la mattina prima di uscire di casa. Quando si torna a casa nel pomeriggio, il cibo è pronto!

Pentola a pressione per microonde

Per poter cucinare delicatamente i cibi anche nel microonde, gli inventori hanno ideato qualcosa. Se si cucina solo su un piatto o in una scodella aperta, spesso ha un sapore insipido. Ma mettere una pentola a pressione convenzionale nel microonde non sarebbe prudente. Quindi ci sono pentole a pressione speciali per il microonde. In realtà, questa è più una scodella sigillata ermeticamente.

Pentola a pressione con base ad induzione

Se si hanno dei fornelli a induzione, occorre anche una pentola a pressione particolare: un modello con base ad induzione. Offre la possibilità di impostare diversi livelli di calore. Inoltre si riscalda più velocemente e assicura che l'energia venga trasferita in modo ottimale. Con un modello di questo tipo si risparmia denaro, si protegge l'ambiente e si cucina in modo molto sostenibile!

Pentola a pressione per il campeggio

Di questo modello ne esistono di diversi tipi sul mercato. Alcuni di loro richiedono una piastra particolare. Chi ne ha uno con sé in vacanza, questo modello è quello giusto. Ma se si cucina principalmente a gas, occorre avere una pentola a pressione particolare.

La cottura a pressione si basa su un principio tanto semplice quanto ingegnoso. Quando la pentola si chiude a tenuta d'aria, la pressione si accumula al suo interno. L'aumento della pressione alza la temperatura di ebollizione dell'acqua. Ciò significa che il cibo può essere cucinato a temperature più elevate rispetto a quelle di una normale pentola. La pentola a pressione è quindi sempre consigliata per cibi che normalmente richiedono molto tempo.

Fate attenzione quando scaricate il vapore caldo!

Questo è reso possibile da un meccanismo che chiude il coperchio a tenuta d'aria. Questo include una chiusura a baionetta e una guarnizione, ma anche una valvola, che regola la pressione e, se necessario, ne rilascia una parte. Le notizie di esplosioni di pentole a pressione appartengono al passato. La tecnologia si è evoluta negli ultimi decenni, non radicalmente, ma in termini di sicurezza.

Il modulo aiuta nella regolazione della pressione
Il modulo aiuta nella regolazione della pressione

Le pentole a pressione presentano quindi alcuni vantaggi decisivi. Poiché all'interno si forma vapore, è necessaria meno acqua e il dispendio energetico è molto più basso. Anche il cibo viene cotto delicatamente, in modo da conservare la maggior parte dei suoi preziosi ingredienti. Si perde molto durante la normale cottura, soprattutto vitamine, ma anche il gusto. E occorre molto più tempo per cucinare!

La pentola a pressione può essere utilizzata in molti modi: per stufare, cuocere a vapore o anche per bollire. Degli accessori appositi rendono possibile questa varietà di utilizzo: per la cottura al vapore, ad esempio, si usa un cestello che assicura che il cibo non entri in contatto con l'acqua sul fondo. Naturalmente è anche possibile bollire normalmente con la pentola a pressione.

Ma non tutte le pentole a pressione sono uguali. Non è solo la marca che gioca un ruolo in questo caso, ma anche il tipo di pentola a pressione può fare la differenza. Ecco perché è consigliabile considerare bene ciò che si vuole ottenere prima dell'acquisto.

Nella pentola a pressione, il vapore che si sviluppa genera pressione. L'acqua bolle a temperature più elevate, e temperature più elevate raggiungono i cibi da cuocere, riducendo notevolmente i tempi di cottura. Questo principio ha alcuni vantaggi, ma anche uno svantaggio: non si può usare per tutto perché sarebbe inutile. Se si vogliono cucinare le uova, per esempio, non si ha bisogno di una pentola a pressione. In questo caso, il tempo risparmiato sarebbe troppo poco e il consumo energetico troppo elevato. In questo caso non vale la pena usare la pentola a pressione.

Il fatto che la pentola a pressione cuocia più velocemente è utile solo per i piatti che richiedono molto tempo, non quindi per portare semplicemente ad ebollizione acqua, latte o altri liquidi. Diverso è il caso di minestroni, zuppe o stufati. La pentola a pressione è consigliata soprattutto per i cibi solidi, ad esempio per stufare la carne.

Goulash nella pentola in tefal
Goulash nella pentola in tefal

Le verdure inoltre riescono meravigliosamente tenere! L´impiegho principale della pentola a pressione sono tutte le preparazioni in cui si cuoce in acqua. Tuttavia, una cosa è sempre importante: bisogna ben misurare la giusta quantità d'acqua per ottenere il miglior risultato.

Con inserti particolari si può ottenere ancora di più dalla propria pentola a pressione. Sono usati principalmente per proteggere gli alimenti delicati. Occorre prima mettere il cibo nell'inserto, porre questo nella pentola e poi versarvi così poca acqua che il cibo non vi venga a contatto.

Questo ha sia vantaggi in termini di gusto che di valore nutrizionale per gli alimenti: non venendo il cibo a contatto diretto con l´acqua, non si disperdonono i preziosi nutrienti.

Questo è probabilmente il vantaggio principale della pentola a pressione: si risparmia tempo. Qualunque cosa si prepari, cuoce molto più velocemente che con le pentole tradizionali.

Grazie alla pressione che si accumula all'interno della pentola, l'acqua raggiunge temperature superiori ai 100° C, ovvero bolle a 119 ° C. La differenza non sembra molto grande, ma è fondamentale per risparmiare tempo in cucina: questi pochi gradi in più permettono di dimezzare i tempi di cottura di molti alimenti.

A seconda del produttore, le pentole a pressione sono dotate di una tabella dove si possono trovare i tempi di cottura per diverse preparazioni. Questo è molto utile, ma non è tutto quello che occorre sapere. Il tempo di cottura vero e proprio inizia solo quando la pressione si è accumulata e la pentola ha sviluppato tutto il suo potenziale. Forse vi starete chiedendo cosa succede nel tempo che trascorre tra quando si accende il fornello e quando viene raggiunta la pressione giusta? Questa è una buona domanda!

I tempi di cottura, a volte sono un po' sottovalutati, quindi molti non lo considerano nemmeno. Tempo di cottura significa: oltre al tempo di cottura, è necessario pianificare un po' di tempo in cui la pentola lavora, per così dire, a pieno regime. Il tempo di cottura non è normalmente incluso nelle tabelle di cottura di cui sopra! Quindi, occorre aggiungerle sotto la propria responsabilità. Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni e dalla quantità di riempimento della pentola a pressione.

Lo stesso vale per la cottura a vapore - anche qui i tempi non si trovano nelle tabelle e variano a seconda del modello e delle dimensioni.

Più attentamente il vapore viene rilasciato, più tempo si deve dedicare a questo scopo! In generale, queste possono essere solo linee guida approssimative: quanto tempo ci vuole con il vostro modello, lo imparerete velocemente, giá dopo un paio di utilizzi. Importante: un po' di sperimentazione nei primi tempi non può far male. Dopo potrete ottenere il massimo dalla pentola a pressione!

Se si ha molto tempo, si può semplicemente ridurre la pressione da soli. in seguito la pentola si raffredda un po'. Ma occorrono dai 13 ai 16 minuti! Si prega di notare che il cibo cuocerà ancora un po'.

Lavorare con una pentola a pressione è facile. Tuttavia, richiede sempre una certa cautela, dato che all'interno si accumula molta pressione. Le esplosioni possono difficilmente verificarsi, ma non possono essere evitate. Per rassicurare: con un uso corretto, oggi non può accadere quasi nulla, a condizione che siate a conoscenza del funzionamento corretto di una pentola a pressione. Ciò vale in particolare per due delle sue parti.

Da un lato, la valvola di sicurezza deve essere sempre pulita e funzionale. La sua funzione è quella di abbassarsi automaticamente quando la pressione diventa troppo alta. Per questo motivo è necessario pulire sempre bene la valvola! La buona notizia è che, anche se la valvola di sicurezza si sporca, ci vuole ancora molto tempo perché si guasti veramente. Quindi ecco tutto chiarito: una moderna pentola a pressione è molto sicura!

Tenere sempre pulita la valvola di sicurezza!

Per tutti coloro che vogliono saperne di più: all'interno della pentola a pressione si forma una pressione interna che è circa 1,8 volte superiore della pressione normale. Solo in questo modo le temperature di ebollizione possono essere spostate verso l'alto, motivo per cui la pentola può cuocere il contenuto più velocemente. Se la pressione rischia di diventare troppo alta, la valvola di sicurezza rilascia la pressione. Questo funziona automaticamente, motivo per cui una moderna pentola a pressione normalmente non può esplodere.

Ma anche il coperchio deve chiudersi correttamente! Se questo non fosse il caso e il potenziometro fosse acceso, si verificherebbe quanto segue: la pressione aumenta, il coperchio non lo trattiene e si solleva. Come risultato, tutto si alza verso l'alto! Il rischio di lesioni sarebbe enorme, il che è ovviamente inaccettabile. Pertanto, assicurarsi che il coperchio si chiuda correttamente! Di solito si riconosce dal chiaro clic che si sente quando si chiude il coperchio. Una buona pentola a pressione ha un ulteriore indicatore che indica quando la pentola è chiusa correttamente. Infine, prima e dopo ogni sessione di cottura, controllare le guarnizioni, il tappo e le valvole!

Qui si dovrebbero seguire con cura le istruzioni di manutenzione fornite dal produttore. La maggior parte delle pentole a pressione può essere messa in lavastoviglie, solo l'anello di tenuta non vi può essere messo e spesso neanche l'inserto: questi devono essere puliti a mano. La situazione è diversa con le pentole a pressione per il campeggio. Se non si vuole lavorare molto, prima di acquistare la pentola in questione bisogna controllare se è adatta o meno per la lavastoviglie.

Ci sono pezzi di ricambio?

La durata non è infinita, specialmente con i modelli semplici. Ma anche le pentole a pressione di alta qualità sono soggette ad usura. Le valvole e gli anelli di tenuta sono i pezzi che si deteriorano più frequentemente. Ecco perché bisognerebbe scoprire dove trovare i pezzi di ricambio prima dell'acquisto.

L'anello di gomma è interessato più frequentemente
L'anello di gomma è interessato più frequentemente

Certe vecchie regole della cucina tradizionale andrebbero dimenticate. Ad esempio, quella secondo la quale il cibo da cuocere deve essere sempre e solo coperto d'acqua: le cose vanno diversamente quando si cucina con una pentola a pressione.

Ma anche qui si tratta di misurare accuratamente la giusta quantità d'acqua. Non dovrebbe essere né troppa né troppo poca. Se non siete sicuri, date un'occhiata alle istruzioni per l'uso: forniscono informazioni importanti per i principianti!

La cottura a vapore richiede poca acqua, ma anche troppo poca non va bene. Altrimenti il processo di cottura non si avvia. Questo non è auspicabile, quindi occorre prestare particolare attenzione. Come linea guida, 250 ml di acqua sono spesso sufficienti per cucinare perfettamente le proprie pietanze. Occorre, però, sempre considerare la capacità! Più grande è la pentola a pressione, tanta più acqua è necessaria.

Ma anche troppa acqua non va bene. Una regola empirica è: non riempire con acqua più di due terzi circa della pentola. In caso contrario il processo di cottura sarà troppo ritardato, ovvero l'acqua sarà difficile da portare a ebollizione nonostante la pressione. In questo modo si perde il vantaggio fondamentale della pentola a pressione: la velocità!

Se la pentola ha un indicatore del livello di riempimento, anche questo può aiutare enormemente. Mostra quanto si può riempire per lavorare in modo ottimale con la pentola a pressione. Inoltre, la quantità d'acqua dipende dalla ricetta che si sta utilizzando.

La regola dei due terzi di cui sopra si applica soprattutto per gli stufati. Ma per le verdure fresche occorre molto meno!

Molti produttori lo includono nei loro prodotti, mentre con altri modelli è necessario acquistarlo separatamente: stiamo parlando dell'inserto per cottura al vapore. Aiuta a cucinare correttamente il cibo. Se si mette semplicemente tutto nella pentola il cibo entra a contatto con l'acqua, e non sempre è ciò che si desidera. Spesso con le pentole a pressione, è la cottura a vapore il metodo di cottura preferito.

Per questo occorre l'apposito inserto! Vale la pena acquistarlo anche se un produttore offre l'inserto separatamente, perché la cottura a vapore è molto più delicata di quella normale.

Con un inserto a vapore di questo tipo, si può anche determinare il livello di cottura del vostro cibo. Se si utilizzano più piani, è possibile cucinare insieme cibi diversi senza che entrino in contatto tra loro. Questa è chiamata cottura a livelli, e anche la cottura combinata è diffusa. Parte del cibo cade poi sul fondo, mentre il resto rimane nell'inserto. Questo si è dimostrato particolarmente efficace nella combinazione di carne o pesce con verdure. Ci vuole un po' di esperienza per farlo, ma col tempo diventa facilissimo!

Alcuni inserti non sono perforati, altri si. La differenza: l'acqua può sgocciolare attraverso i fori sul fondo quando si condensa. Questo avviene durante la fase di riscaldamento, quando il vapore non è abbastanza caldo.

Con un inserto così particolare, si dà alla condensa la possibilità di sgocciolare verso il basso. Questo è auspicabile per tutti gli alimenti che non dovrebbero assorbire troppa umidità. Fanno eccezione il riso e il farro. Qui non c'è bisogno di un inserto perforato. A seconda del modello, gli inserti appartengono a ponti, che vengono forniti dal produttore. Altri possono essere messi in pentola senza ulteriori accessori.

Questo punto importante riguarda principalmente il coperchio e l'anello di tenuta. Anche se il coperchio è effettivamente stabile, ha dei punti deboli: maniglia e valvola. In caso di rottura, l'intero coperchio deve essere sostituito. Qui si va per modello e ordine dal produttore. Ma se si usa un modello più vecchio, questo può essere problematico. Cosa fare se il modello non è più sul mercato?

In questo caso, bisognerebbe almeno conoscere il produttore, perché rappresenta il primo punto di contatto. La ragione: di regola, un solo produttore utilizza lo stesso meccanismo di chiusura per tutti i modelli. Se si cerca un coperchio adatto dello stesso produttore, si può presumere che vada bene. Chiedere alla propria azienda sulla sicurezza prima dell'acquisto!

In generale, le pentole a pressione moderne sono particolarmente sicure. Nel corso degli anni il funzionamento è diventato più facile, il che vale anche per processi complicati come la vaporizzazione o l'eliminazione della pressione. La pressione può essere rilasciata manualmente o automaticamente. Se c'è un problema all'interno, la valvola di sicurezza lo rileva automaticamente e agisce immediatamente. La pressione viene rilasciata, il pericolo viene evitato.

In caso di problemi come il seguente, la pentola non dovrebbe più essere usata - c'è qualcosa che non va! Se il vapore fuoriesce tra la pentola e il coperchio, la guarnizione in gomma potrebbe essere difettosa. Normalmente assicura che il vapore rimanga in sicurezza all'interno della pentola a pressione. Non usare più la pentola! Lasciare fuoriuscire il vapore manualmente o automaticamente e consegnare la pentola per il controllo. Se è già più logorata, vale sicuramente la pena di comprarne una nuova! Allora si avrà un altro vantaggio: più moderna è una pentola a pressione, più sicura è.

Sull'indicatore di cottura si può vedere quanto sia alta la pressione e si può orientare l'aggiunta di calore
Sull'indicatore di cottura si può vedere quanto sia alta la pressione e si può orientare l'aggiunta di calore

Per molti modelli, ad esempio, un indicatore indica quando la pressione massima è stata raggiunta. Allo stesso tempo, la pentola si blocca automaticamente in modo da non poterlo aprire accidentalmente. Tutto questo fa parte della moderna tecnologia di sicurezza: assicura in più fasi una cottura più sicura con le nuove pentole a pressione. Il coperchio non può essere aperto fino a quando la pressione viene rilasciata - questo si chiama evaporazione! Questa funzione riduce notevolmente il rischio di pericoli! Se la valvola si riscalda troppo, rilascia anche la pressione per evitare pressioni eccessive. Questo funziona automaticamente e non richiede ulteriori interventi da parte vostra.

Come testiamo su askgeorge.com?

Abbiamo portato tutti gli apparecchi elencati nei nostri locali di prova di Amburgo.

In precedenza, un'ampia ricerca era all'ordine del giorno. Quali test saranno effettuati? Quali sono i fornitori presenti sul mercato? Quali sono i prodotti attuali? Quali sono i criteri di confronto?

Qui viene definita e documentata la procedura di prova. Ogni singolo apparecchio viene sottoposto al test prescritto. Tutto viene registrato con foto e video. Ogni proprietà e ogni risultato è documentato.

Segue poi la valutazione in diverse categorie e il punteggio finale viene calcolato obiettivamente.

Sulla base dei punteggi dei test e del nostro confronto dei prezzi troverete il vincitore del vostro test.

Valuta questo test