Quali utensili da cucina devo avere in cucina?

26.07.2019

Chiunque crei una cucina moderna oggi ha bisogno di una grande quantità di utensili da cucina. Tuttavia, non tutti gli elettrodomestici devono essere necessariamente presenti nella zona cucina. L'articolo seguente rivela quali accessori sono realmente necessari e di quali si può fare a meno.

Dotazione di base della cucina

Ogni cucina dovrebbe naturalmente avere elettrodomestici come i fornelli, il forno e il frigorifero. Sono utilizzati per la preparazione di piatti e la conservazione degli alimenti. La combinazione frigo-congelatore è la soluzione ideale per la refrigerazione, in modo che gli ingredienti freschi, come erbe o verdure, siano sempre disponibili refrigerati o congelati. Importanti sono anche un piano da lavoro sufficientemente ampio e un lavello per la pulizia di verdure, pesce e carne.

Frullatore in azione
Frullatore in azione

Gli altri utensili

Dopo gli utensili di base, con i quali la preparazione dei piatti diventa subito realizzabile, esiste una grande varietà di altri elettrodomestici sul mercato. Qui la selezione si basa sulle proprie abitudini e preferenze. Se si preferisce bere il tè invece del caffè, si può fare a meno della macchina del caffè, ma non della teiera. Per gli appassionati del pane tostato fresco deve essere garantito un tostapane. E se piace preparare un espresso ogni tanto, non si vorrà perdere nemmeno una piccola macchina da caffè espresso. La situazione è un po' diversa quando si tratta della preparazione diretta di piatti deliziosi. Un frullatore a mano è necessario, ad esempio, per la purea di zuppe e salse. Un frullatore mescola gli ingredienti per torte, sufflé o frittate. Il frullatore è usato anche da tutti coloro che amano uno stile di vita sano.

Non dimenticare un set di coltelli professionali

I buoni coltelli di varie dimensioni sono l'inizio e la fine della preparazione. Per carne o pesce, verdure o patate, pane, erbe o altri alimenti avete bisogno di lame da coltello diverse. E' una buona idea procurarsi un set di coltelli con più coltelli dello stesso design. Da un lato i prodotti sono belli, dall'altro si taglia con coltelli della stessa qualità. Per la pulizia delle verdure dovrebbe essere disponibile anche un piccolo assortimento di pelatrici.

set di coltelli
Anche un set di coltelli fa parte dell'equipaggiamento di base di una cucina. Foto: @ robynmac adobe stock

Setacci, taglieri, ciotole & Co.

Per frullare e mescolare, setacciare e proporzionare gli ingredienti, ogni cucina offre una selezione specifica di diversi setacci, taglieri e ciotole. La preparazione flessibile e rapida dei piatti non è un problema.

Dopo il consumo, pulire le stoviglie e smaltire gli avanzi

Altrettanto importante quanto la preparazione dei vari piatti è la pulizia delle stoviglie dopo il pasto. Se lo desiderate, potete dotare la cucina di una moderna lavastoviglie. Le persone attente all'ambiente possono preferire lavare a mano piatti, bicchieri e posate. In generale, deve essere controllato il consumo di acqua. A volte una lavastoviglie è più economica, soprattutto se è sempre piena fino all'ultimo posto prima di essere accesa.

Infine: smaltire correttamente gli eventuali residui di cibo

Gli avanzi vegetali e gli alimenti non consumati in giro non vengono più utilizzati altrove e vengono smaltiti in un bidone della spazzatura per i rifiuti organici. Questa è dotata di un rivestimento antistrappo in modo che non si possano formare residui all'interno del contenitore.